Con una lettera indirizzata ai fan della serie Ace Combat, il franchise director Kazutoki Kono ha annunciato che Ace Combat 7: Skies Unknown è stato rimandato al 2018.

Il titolo sarebbe dovuto uscire entro la fine del 2017, ma gli sviluppatori hanno preferito posticiparne il rilascio in modo da ottimizzare e perfezionare ulteriormente l’esperienza di gioco, così da regalare ai fan il miglior capitolo di sempre della serie Ace Combat.

Avremmo voluto lanciarlo alla fine del 2017, come originariamente pianificato, ma in questo modo avremmo compromesso il nostro obiettivo per il gioco. Prendiamo molto seriamente il nostro lavoro e questo significa l’aver scelto di dedicare ulteriore tempo e sforzi per perfezionare e ottimizzare il nuovo capitolo della saga Ace Combat“, si legge dalla lettera di Kono.

La combinazione dell’Unreal Engine 4 e la potenza della nuova generazione hanno letteralmente aperto ‘cieli di opportunità’ per noi per sviluppare il migliore Ace Combat di sempre. Mai in questi oltre 20 anni di storia di Ace Combat la tecnologia di gioco ci ha permesso di lavorare su un livello di dettaglio così approfondito per i combattimenti aerei – come le nuvole e le correnti d’aria – o di dare ai giocatori nuovi modi per sperimentare i dogfight e i combattimenti attraverso nuovo hardware, come PlayStation VR“.

Prima di lasciarvi ad alcune nuove immagini del titolo, vi ricordiamo che ulteriori dettagli su Ace Combat 7: Skies Unknown verranno rilasciati nel corso dell’E3 2017 a Los Angeles. Durante la fiera sarà inoltre possibile provare una demo che mostrerà, per la prima volta, le missioni non-VR del titolo sviluppato da Project ACES.