Essendo No Man’s Sky un gioco procedurale ambientato nell’universo, i ragazzi di Hello Games avranno molto da sperimentare su un hardware più potente come la chiacchieratissima PS4 Neo.

In un’intervista ai colleghi di Daily Star, Sean Murray di Hello Games ha rivelato che la revisione di PlayStation 4 potrebbe rendere l’esperienza di gioco ancora più completa e avvincente rispetto a quella che offerta attualmente dalla versione “base” della console.

Lo sviluppatore ha affermato che lavorare su un hardware più potente permetterà non solo di utilizzare texture più definite ottenendo allo stesso tempo un frame-rate più stabile, ma permetterà al team di offrire anche un cambio radicale dell’esperienza di gioco. Avendo il controllo completo sul prodotto, gli sviluppatori hanno intenzione di aggiungere cose enormi nell’universo di patch in patch, e grazie all’hardware più potente hanno la possibilità di rendere la vegetazione ancora più ricca di dettagli e ovviamente più definita.

Sean Murray assicura comunque che l’eventuale versione “Neo” non si discosterà più di tanto da quella “base”, anche per rispetto nei confronti dei giocatori che hanno scelto di supportare il team acquistando il gioco al debutto sul mercato.

L’intenzione è quella di mantenere entrambe le versioni sulla stessa barca, senza distanziarle troppo per evitare il malcontento generale inevitabile nel momento in cui la nuova versione si presenti praticamente come un gioco migliore in tutto rispetto al predecessore. La versione per PS4 Neo dovrebbe piazzarsi sullo stesso livello dell’edizione PC, o al massimo un gradino sotto, con un frame-rate solido e con texture più ricche e definite di dettagli.

Non è chiaro, però, se l’arricchimento dell’esperienza di gioco porterà ad alcuni vantaggi esclusivi che differiscano dal semplice aspetto estetico, ma probabilmente potremo scoprire un primo assaggio della versione “Neo” di No Man’s Sky già dal prossimo 7 settembre, quando la console dovrebbe essere verosimilmente svelata a New York nel corso dell’evento PlayStation Meeting.