Parlando ai microfoni di una radio francese, Julie Gagnon di Nintendo Canada ha svelato interessanti novità per l’attesissimo Nintendo Classic Mini: Nintendo Entertainment System, riedizione compatta del classico NES.

La piccola console avrà a disposizione 30 giochi preinstallati tra i più importanti classici Nintendo, e sfrutterà una porta HDMI per il collegamento ai più moderni televisori.

Oltre a garantire una modalità di visualizzazione in alta definizione dei trenta giochi preinstallati, potremmo scegliere tra altre varianti per adattare la schermata di gioco: la console infatti permetterà di emulare l’aspetto vintage dei vecchi televisori CRT, adattare il formato dal 16:9 dei moderni dispositivi al classico 4:3, e una modalità in cui ogni pixel verrà sostituito da un quadratino. Inoltre Gagnon ha confermato che ogni gioco avrà a disposizione dei checkpoint da cui poter ripartire in caso di game over.

Ricordiamo che Nintendo Classic Mini sarà disponibile dal prossimo 11 novembre ed è già possibile ordinarlo al prezzo di 59.99 euro.