Con un post sul blog ufficiale PlayStation, Nilo Studios ha pubblicato un trailer per l’imminente titolo di debutto, intitolato Asemblance.

Nilo Studio è una software house indipendente nata da poco più di un anno, fondata a Seattle dall’ex-designer di Bungie Niles Sankey. Lo sviluppatore, che ha contribuito alla creazione di Halo e Destiny, ha deciso di lasciare la software house per formare il proprio studio e sperimentare così altri progetti.

A presentare il primo titolo dello studio è lo stesso Sankey, che ha confidato come il nuovo progetto sarà un thriller psicologico ispirato a X-Files, Black Mirror, Ai Confini della Realtà e alla più recente demo di Silent Hill intitolata P.T. (poi cancellata da Konami). Il progetto mira a trascinare il giocatore in una trama non sempre logica, eliminando qualsiasi certezza e mettendoci nella condizione di essere sempre in dubbio su cosa sia effettivamente reale e cosa no, spingendoci alla ricerca della verità.

Asemblance ci vedrà intrappolati in un macchinario sperimentale in grado di simulare i ricordi: per interrompere il ciclo, bisognerà scoprire un passato scomodo da ricordare. Sankey dichiara che lo sviluppo del gioco è quasi terminato e lo studio sta lavorando alle ultime ottimizzazioni sul motore di gioco Unreal Engine 4, sul perfezionamento dell’audio e il bilanciamento dei vari livelli che compongono la storia.

Al momento in cui scriviamo, tuttavia, non è stata ancora svelata una data di uscita ufficiale, ma dal trailer possiamo aspettarci che il gioco sia pronto entro la fine di maggio, con debutto previsto in esclusiva PS4.