Le ultime indiscrezioni riportate da Eurogamer parlano del possibile lancio da parte di Nintendo della seconda console appartenente alla linea Nintendo Classic Mini: dopo il piccolo NES, la cui produzione è ufficialmente cessata in tutto il mondo, la casa di Kyoto si appresta a lanciare una riedizione in miniatura di un’altra storica console del suo catalogo, il Super Nintendo.

Secondo la fonte, l’azienda giapponese avrebbe preferito concentrarsi sulla realizzazione del mini-SNES tenendo in considerazione i feedback degli acquirenti sul mini-NES, cercando di imparare dai propri errori e proporre un quantitativo di console più elevato per il lancio sul mercato.

Sarà interessante scoprire quali titoli sceglierà Nintendo per il lancio del piccolo SNES, considerando la grande, grandissima quantità di pietre miliari dell’industria videoludica che furono lanciate sulla console originale, dalle perle come The Legend of Zelda: A Link to the Past e Donkey Kong Country, Super Metroid, Super Mario Kart e Super Mario World, senza dimenticare Star Fox, Secret of Mana, Chrono TriggerFinal Fantasy III.

L’uscita del Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System potrebbe coincidere con le festività natalizie di quest’anno, rendendo l’ultimo trimestre del 2017 uno dei più importanti nella storia di Nintendo, con l’arrivo di Super Mario Odyssey su Switch e una console che sicuramente farà gola ai tanti nostalgici del passato.

Nel frattempo, noi di VGN.it abbiamo provato a immaginare cinque caratteristiche che migliorerebbero il piccolo SNES rispetto alla riedizione in miniatura del NES. Voi cosa vorreste dal Nintendo Classic Mini: SNES?