Come abbiamo avuto modo di raccontarvi nella recensione di Dying Light: The Following, la recente espansione di questo frenetico survival horror porta con sé parecchie novità sul fronte contenutistico, e tra queste la più evidente è senza dubbio l’introduzione di due alberi di abilità del tutto inediti: Pilota e Leggenda.

Al loro interno sono ovviamente racchiuse diverse abilità inedite, e sebbene molte di queste ruotino intorno all’utilizzo della buggy, permettendoci di potenziare e rinforzare gradualmente questo poliedrico veicolo, quelle ad avere maggior impatto sull’esperienza di gioco sono senza dubbio le skill che regolano il Legend System.

Più che di skill vere e proprie parliamo infatti di bonus passivi e soprattutto permanenti, a cui si aggiungono immancabili oggetti esclusivi volti a dare maggior valore agli sforzi profusi di ognuno di noi per rendere il nostro personalissimo Kyle Crane “l’ammazza zombie” definitivo.