The Division 2, guida al raid Operazione Ore Buie

Vi sveliamo passo dopo passo come completare la prima incursione per otto giocatori del looter shooter di Ubisoft.

Step 3: Neutralizza i soldati della Black Tusk

The Division 2
Credits: MarcoStyle

Sconfitto anche quest’altro boss dovrete addentrarvi all’interno dell’aeroporto, dove ad attendervi ci sarà una forte resistenza delle forze Black Tusk, pronta a sbarrarvi la strada con soldati corazzati, droni volanti e robot. Eliminate i soldati Black Tusk rimanenti per proseguire.

Ma prima di poter raggiungere il vostro obiettivo, il dispostivo lancia-droni DDP-52 Razorback, sarete chiamati nuovamente a un doppio scontro con Lucy e Buddy, due droni da combattimento molto potenti.

Elimina Lucy e Buddy

The Division 2
Credits: MarcoStyle

La peculiarità dello scontro tra Buddy e Lucy è che dovrete danneggiare entrambi i robot in modo uniforme, con una barra bianca posta sullo parte superiore dello schermo che vi indicherà lo stato della loro salute.

Dovrete quindi coordinarvi con il resto del team per indicare di volta in volta se dirigere il fuoco su Buddy piuttosto che Lucy e viceversa, in quanto se la corazza di uno dei due calerà in maniera non uniforme, il drone con la salute minore otterrà un notevole boost in termini di danni inflitti.

The Division 2
Credits: MarcoStyle

Di vitale importanza è stare attenti all’annuncio che segnala un imminente sovraccarico dei due robot qualora i valori della loro energia non coincidano con la barra: quando sentirete il segnale, è indispensabile che i due giocatori designati si precipitano verso i due laptop e interagiscano con essi; per non avere problemi è consigliabile che i due agenti incaricati di annullare il sovraccarico rimangano nei pressi dei due computer, pronti per eseguire l’azione contestuale.

Allo stesso modo cercate di tenere i robot lontani dal centro dalla stanza e dai due terminali, per evitare problemi durante la fase di annullamento del sovraccarico che, in caso di fallimento, farà rigenerare completamente la salute dei due boss.

The Division 2
Credits: MarcoStyle

Il drone da combattimento Buddy inoltre può rigenerare parte della sua corazza, non dimenticatevi di questo particolare che potrà creare una discrepanza nella barra che tiene conto dell’energia, che causerà il boost di quello con la saluta più bassa. Fate inoltre attenzione all’attacco speciale di due robot, con Lucy che ogni tanto eseguirà una letale mitragliata a 360 gradi mentre Buddy lancerà delle mine a ricerca con l’intento di far uscire i giocatori dalla copertura e venire così colpiti dall’incessante scarica di piombo.

Sconfitti i due robot non vi resta che affrontare l’ultimo e impegnativo step, nel quale vi toccherà affrontare il DDP-52 Razorback, l’imponente veicolo delle forze Black Tusk in grado di lanciare droni da combattimento e che rappresenta la parte più ostica dell’intero raid.

VAI ALLA PROSSIMA PAGINA PER IL QUARTO STEP