Sekiro: Shadows Die Twice – Guida a tutti i boss

I nostri consigli per sconfiggere i nemici più temibili del titolo From Software.

MONTE KONGO

Una delle zone più belle del gioco, sicuramente la più ispirata e piacevole da visitare. Tanti colori, tanti nemici e qualche sorpresa. In ogni caso, non vi aspettate niente di troppo impegnativo con mini boss di media difficoltà e una Boss Fight di trama veramente banale.

Non colpitelo, non gli potete fare niente.

Guerriero Corazzato

Si tratta del primo nemico che troverete esplorando questa apparentemente paradisiaca montagna: si tratta di un nemico che non può subire danno pertanto dovrete lavorare di Postura e fare in modo che la sua barra si completi.

Schivate i suoi colpi, saltate le sue spazzate e bloccate col cerchio i suoi affondi. Piano piano dovreste riuscire a colpirlo col cerchio ma assicuratevi di farlo vicino ai lati del ponte. Attaccando infatti, il nemico distruggerà le pareti di legno e voi, facendo un colpo mortale in quella zona potrete farlo cadere di sotto. Si tratta dell’unico modo per poter superare lo scontro.

Si ottiene: Grani di Rosario

Non fatevi prendere dal panico!

Centopiedi Sen’Un

Entrate nella Pagoda dal tetto, così facendo potrete eliminare con tranquillità i tre piccoli centopiedi sopra i cornicioni di legno. Una volta fatto questo potete gettarvi sopra il boss togliendogli così una barra della vita. Se preferite, prima di fare questo potete uccidere gli altri nemici più piccoli e uscire aspettando che il boss perda interesse per noi.

Non schivate i suoi colpi frenetici ma impegnatevi a deviarli, così facendo gli farete molti danni alla postura. Potete usare anche il salto nel mezzo alla sua combo per fargli ancora più danni e, ben presto, riuscirete a eseguire un colpo mortale.

Si ottiene: Grani di rosario, Strumento Prostetico

Indubbiamente la Boss Fight più semplice.

Scimmie del Tempio

Il boss ‘concettuale’ più facile del gioco. Dovete fare fuori quattro scimmie, seguendo i nostri consigli per ognuna:

  • Scimmia Invisibile: appena arrivati nell’area, noterete che dietro di voi ci sono delle impronte che vi seguono. Giratevi immediatamente e iniziate ad attaccare lo spazio vuoto. Così facendo, dovreste riuscire a ucciderla immediatamente.
  • Scimmia Verde: saltate sull’albero al centro dell’area, e vedrete la Scimmia Verde scappare velocemente sul tetto. Avvicinatevi passando da sotto e noterete una grande campana. Se la scimmia in quel momento si trova davanti a voi ma appena più in alto, suonate la campana così da stordirla. Vi basterà dunque raggiungerla velocemente col rampino e sarà un facile bersaglio.
  • Scimmia Viola: si trova nella torre di sinistra, pronta a scappare appena ci vede. Aprite dunque le porte della torre così da spegnere tutte le candele e iniziate a seguirla. Dopo poco tornerà nella torre e voi vi potrete avvicinare stando in alto ed eseguire così un attacco dall’altro.
  • Scimmia Rossa: si tratta di un nemico facilmente individuabile grazie al rumore del piccolo tamburo. Seguitela cercando di non farvi vedere e riuscirete a compiere un colpo mortale.

Si ottiene: Ricordo delle Scimmie, Ninjutsu Burattinaio

VAI ALLA PROSSIMA PAGINA PER LA GUIDA ALLA FORRA