Anthem: come funziona il sistema Alleanza

BioWare vuole premiare i giocatori e i compagni di squadra con cui giocherete più frequentemente.

Una delle caratteristiche che sono emerse durante la prova della Demo di Anthem è il misterioso sistema Alleanza, visibile nella schermata post-Spedizione al termine di qualsiasi attività. Ma in cosa consiste, esattamente, questo sistema? A primo impatto, quello dell’Alleanza sembrerebbe la risposta alle fazioni già viste in Destiny, ma in realtà l’idea di BioWare non è di premiare il giocatore per la fedeltà giurata a un certo gruppo di NPC presenti nel gioco, bensì ricompensare coloro che sceglieranno di investire del tempo nel mondo di Bastion.

In pratica, il sistema Alleanza vi premierà per i progressi ottenuti durante la settimana offrendovi anche l’esperienza dei cinque migliori giocatori presenti nella vostra lista amici (intesa come lista di Origin, PSN o Xbox Live, non i giocatori Preferiti nel menu di Anthem).

Al termine di ciascuna Spedizione, guadagnerete un certo quantitativo di punti esperienza. Questi contribuiranno a riempire uno speciale “contenitore”, chiamato appunto Sistema Alleanza.

Come funziona l’Alleanza di Anthem

Ogni settimana, a prescindere che decidiate di giocare o meno con determinate persone, Anthem vi premierà con dei “punti esperienza comunitari” che saranno inclusi in un “contenitore”, noto appunto come Alleanza. Maggiori saranno le attività completate dai giocatori della vostra lista, maggiori i punti esperienza che guadagnerete nel sistema Alleanza. Progredendo nei vari livelli dell’Alleanza, otterrete man mano ricompense sempre più succose, che consisteranno in Monete da investire per l’acquisto di nuovi oggetti estetici e personalizzazioni degli Strali.

Il sistema sarà automatico, nel senso che non dovrete manualmente aggiungere un amico per formare un’Alleanza: a ogni Spedizione, il gioco terrà conto del numero di punti esperienza che i giocatori guadagneranno e la conserverà in un “contenitore” virtuale. Al termine della settimana il sistema conteggerà i cinque giocatori della propria lista amici che hanno ottenuto il punteggio più elevato, e vi premierà di conseguenza con un determinato quantitativo di monete.

L’importanza degli amici

Il bello di questo sistema è che non importa se queste attività saranno state completate in vostra presenza o con altri giocatori: fintanto che gli Specialisti faranno parte della vostra lista amici, otterrete le ricompense settimanali, un po’ come succede attualmente su Destiny 2 con il sistema dei Clan, ma con le dovute differenze. L’idea di aggiungere quanti più amici possibili è di per sé valida, a patto di tener conto delle limitazioni insite di questo sistema: non importa se abbiate 10 o 500 amici, il sistema terrà conto sempre dei cinque contributori più elevati. La differenza starà ovviamente al numero di punti esperienza guadagnati: con una lista di amici più ampia e piena di persone che giocano con costanza, sarà certamente più semplice trovare cinque persone molto attive che possano riempire il “contenitore” con un sacco di punti e permettervi di raggiungere il cap, per massimizzare il numero di monete ottenute durante la settimana. Ma non si tratta di un sistema concepito solo per una fruizione passiva.

Trattandosi di un gioco da vivere in compagnia, BioWare punta a far nascere nuove amicizie con un sistema che, come anticipato, premia con il completamento delle attività a prescindere dalla vostra presenza, ma che può elargire grossi bonus nel caso i cinque migliori contributori siano effettivamente parte della vostra squadra. Infatti, nella schermata di post-Spedizione noterete un boost nei punti XP del sistema Alleanza nel caso in cui i membri del party coincidano con quelli che più di tutti hanno contributo al vostro “contenitore” Alleanza.

I punti PE guadagnati permetteranno sia di ottenere ricompense personali che comunitarie: raggiungendo ranghi più elevati otterrete subito un tot di Monete, mentre a fine settimana riceverete il premio complessivo.

Non ho amici con cui giocare. Come funziona l’Alleanza in questo caso?

Il sistema è votato prettamente a favorire nuove amicizie, ma ciò non toglie che anche l’uso del matchmaking integrato possa contribuire in parte a guadagnare punti esperienza per l’Alleanza. Nel caso in cui decidiate di giocare con degli sconosciuti, l’esperienza guadagnata sarà calcolata solo in uno dei cinque slot possibili nella settimana.

Pertanto, riceverete il quantitativo di punti guadagnati dal giocatore incontrato in matchmaking che ha ottenuto più esperienza durante la settimana. Forse non riuscirete a raggiungere i livelli più elevati del sistema Alleanza o a raggiungere il cap settimanale, ma otterrete comunque delle Monete aggiuntive che potrete spendere come più vi aggrada.

È bene sottolineare, in ogni caso, che potrete ottenere Monete anche giocando per conto vostro tramite le Sfide e le imprese nascoste nel mondo di Bastion.

Qual è il limite settimanale? Quante Monete saranno ottenibili?

Al momento in cui scriviamo, BioWare non ha ancora condiviso dati ufficiali in merito al limite di punti XP e Monete ottenibili, ma sappiamo che sarà sufficientemente elevato per risultare non raggiungibile da buona parte dei giocatori. Considerando i prezzi di alcuni equipaggiamenti rari e leggendari (questi ultimi si aggirano addirittura sulle 40.000 Monete), è possibile che si parli di migliaia di Monete ottenibili settimanalmente, e di conseguenza di decine di migliaia di punti XP nel pool condiviso. Il limite di cap piuttosto elevato si applica tanto al contributo ricevuto quanto a quello che il giocatore sarà in grado di offrire agli amici presenti nella propria lista.

Ci saranno diversi ranghi da scalare e ciascuno fornirà un quantitativo di Monete più elevato. Il limite settimanale sarà sufficientemente elevato da risultare “difficilmente raggiungibile” per la maggior parte dei giocatori.

Come funziona la distribuzione delle Monete?

Ci sono due modi per guadagnare le Monete tramite il sistema di Alleanza: il primo consiste nei traguardi personali, con il sistema che tiene conto del numero di punti XP depositati dall’utente e premia con un quantitativo specifico di Monete al superamento di ciascun tier. Questo avviene in tempo reale, ogni volta che passerete al livello successivo.

Per quanto riguarda l’esperienza condivisa, il sistema premierà il giocatore soltanto al termine di ciascuna settimana. Al momento, però, non sappiamo quale sarà il giorno designato da BioWare per il reset settimanale.

Come faccio a tenere traccia dei progressi dell’Alleanza?

Un’apposita schermata nell’hub di Fort Tarsis aggiornerà in tempo reale i progressi fino alla fine della settimana, permettendovi di vedere quali sono i maggiori contributori della vostra lista e, di conseguenza, tentare di convincerli a forgiare una vera e propria alleanza per massimizzare il numero di punti XP (e dunque di Monete) ottenibili al termine della settimana.

Anche giocare con gli sconosciuti vi permetterà di contribuire al sistema Alleanza, tuttavia BioWare ha limitato l’apporto dei giocatori non presenti nella vostra lista a un solo slot su cinque.

È così che funzionano i clan su Anthem?

No. L’Alleanza è solo un modo per incentivare i giocatori ad affrontare le attività di Anthem con il supporto di altri giocatori. Il sistema di clan creato da BioWare, chiamato Gilda, arriverà solo in un secondo momento come parte di uno dei tre update previsti con l’Atto 1 di Anthem, di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa.

Questo articolo fa parte della nostra Cover Story su Anthem: raggiungi l’hub dedicato per scoprire i segreti del nuovo gioco di BioWare!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed