Destiny 2: Penumbra - Come ottenere Lumina

Destiny 2: Penumbra, come ottenere l’arma esotica Lumina

Il nuovo cannone portatile, una versione purificata di Aculeo, sarà disponibile grazie a un'impresa esotica con il prossimo reset.

Quando manca poco al reset settimanale che darà il via alla prossima quest esotica di Destiny 2, in rete sono trapelati gli step necessari al completamento dell’Impresa, che ci premierà con un nuovo cannone portatile esotico chiamato Lumina.

La particolarità di quest’arma, come mostrato da Bungie con un nuovo trailer, risiede nella possibilità di sfruttare il potere della Luce per curare i propri alleati. Diamo uno sguardo insieme:

COME OTTENERE IL CANNONE PORTATILE ESOTICO LUMINA

Come potete intuire dalla foto dell’arma, Lumina rappresenterà la forma finale di Rosa, versione purificata dell’originale Aculeo appartenuto a Dredgen Yor. Proprio la quest di Aculeo potrebbe avere dei punti in comune con quella che permetterà ai Guardiani di ottenere questo nuovo cannone portatile.

Attenzione: gli step che leggerete di seguito sono stati estrapolati dall’ultimo update di Destiny 2, ma non siamo ancora certi che Bungie possa aggiungere altri step per l’arma esotica. Provvederemo ad aggiornare la guida una volta che il team di sviluppo lancerà il nuovo aggiornamento al reset settimanale.

Step 1: Rintracciare la versione originale di Aculeo

I giocatori dovranno andare alla ricerca della versione originale di Aculeo, il cannone portatile appartenuto a Dredgen Yor. Bungie ha confidato che la missione partirà dalla Terra, più precisamente “da qualche parte nella Zona Morta Europea”. Considerando la necessità di raggiungere le Miniere di Sale sulla Terra nell’impresa per ottenere Aculeo, non è da escludere che i Guardiani debbano raggiungere la medesima location anche in questa Impresa esotica.

Step 2: Sconfiggere nemici senza ricaricare

Per localizzare la posizione precisa di Rosa, i giocatori dovranno effettuare uccisioni dei nemici senza ricaricare. La location secondo il datamining cambierà continuamente una volta all’ora, costringendo i giocatori a muoversi in fretta per passare al prossimo step.

Step 3: Purificare la Rosa

Una volta completato lo step, il giocatore riceverà una versione corrotta di Rosa, che vi costringerà a “purificarla” sfruttando la Luce. Per farlo, dovrete completare attività lungo il sistema solare, non importa se PvE o PvP: collaborando con altri giocatori che sono in possesso di Rosa, potrete progredire più velocemente e raggiungere la forma finale nel giro di poche attività.

Stando al datamining, Rosa rappresenterà la versione preliminare dell’arma esotica, che step dopo step acquisirà nuovi perk e abilità fino a trasformarsi in Lumina.

Step 4: I cristalli nell’assalto Volontà dei Mille

Dopo aver completato lo step precedente, i giocatori dovranno portare l’arma all’interno dell’assalto Volontà dei Mille, su Marte, distruggendo i Cristalli del Vuoto introdotti con il DLC Penumbra sfruttando proprio il cannone portatile Rosa.

Una volta distrutto un certo numero di Cristalli, vi basterà completare l’assalto per poter procedere allo step successivo.

Step 5: Crogiolo, Azzardo, Sfere di Luce e Cala la Notte

Immancabilmente, questo step prevede tutta una serie di attività da portare a termine: i giocatori saranno chiamati a effettuare uccisioni nel Crogiolo con un cannone portatile, generare Sfere di Luce e uccidendo Invasori in Azzardo prima che riescano a uccidere un alleato.

Una volta completate le attività succitate, sarà necessario completare un assalto Cala la Notte con un punteggio di almeno 50.000 punti per purificare definitivamente l’arma.

Step 6: La fase finale

Per ottenere Lumina, vi toccherà completare un numero imprecisato di attività PvE, tra le quali spiccano il Pozzo Cieco, una qualsiasi Forgia dell’Armeria Nera o il Protocollo d’Intensificazione. Sembra che tra le attività non sia incluso il nuovo Serraglio.

Si tratta dell’ultimo step presente nel datamining del nuovo update di Destiny 2. Noi di VGN.it continueremo a monitorare la situazione e aggiorneremo questo articolo con la guida completa una volta pubblicato il nuovo aggiornamento.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed