VGN Best of E3 2019 Awards

VGN Best of E3 2019 Awards: tutti i vincitori

Scopriamo i giochi che hanno dominato in questa edizione della fiera Electronic Entertainment Expo di Los Angeles.

Si è conclusa anche quest’anno la fiera più importante per il mondo dei videogiochi, quell’Electronic Entertainment Expo che, nonostante l’assenza di un colosso come Sony, è riuscito a proporre tante novità e una serie di prodotti molto interessanti. Come da tradizione, noi di VGN.it abbiamo deciso di premiare i videogiochi più meritevoli con un riconoscimento consegnato in loco ai rispettivi sviluppatori, lasciando a voi lettori la possibilità di votare quello che, a vostro avviso, è stato il gioco più convincente mostrato a Los Angeles.

Ecco dunque tutti i giochi che si sono aggiudicati un premio nei VGN Best of E3 2019 Awards.

Precedente
Successivo

Miglior gioco d’avventura

Vincitore: The Legend of Zelda: Link’s Awakening

La riedizione della storica avventura di Link lanciata da Nintendo nel 1993 su Game Boy ha convinto grazie alla sua semplicità: tutto è esattamente come prima, ma impreziosito da una nuova veste grafica che rende al meglio sullo schermo di Switch. Una storia a dir poco sensazionale che non vediamo l’ora di rivivere in compagnia di uno degli eroi più amati di sempre.

Miglior gioco d’azione

Vincitore: Dying Light 2

Il secondo capitolo della saga action in prima persona di Techland si è presentato all’E3 con una demo a porte chiuse mostrataci dagli sviluppatori, che ha convinto per il mix di azione, parkour, combattimenti e bivi narrativi che influenzeranno la trama e la città che ospiterà gli eventi di questo episodio. Un gioco da tenere assolutamente d’occhio, che sarà certamente tra i protagonisti del prossimo anno.

Miglior gioco di ruolo

Vincitore: Final Fantasy VII Remake

Che dire di uno dei giochi di ruolo più amati di sempre? Square-Enix è stata in grado di ascoltare i fan dando vita a un remake praticamente perfetto, che rispetta la tradizione ma adatta il gameplay ai canoni moderni. Final Fantasy VII Remake è un sogno a occhi aperti che ci permette di rivivere la storia del leggendario Cloud Strife nello splendore dell’alta definizione.

Miglior gioco indie

Vincitore: Cris Tales

Da Modus Games è in arrivo un gioco di ruolo di stampo giapponese che si ispira a cult come Chrono Trigger e Final Fantasy VI, che si basa sulla particolarità di poter esplorare passato, presente e futuro simultaneamente. Uno dei migliori indie presenti alla fiera di Los Angeles, che sarà disponibile dal prossimo anno su PC e console.

Miglior gioco multiplayer

Vincitore: Bleeding Edge

Serve talento per passare da un’avventura introspettiva del calibro di Hellblade: Senua’s Sacrifice a un gioco frenetico come Bleeding Edge, ma quello certo non manca al team di Ninja Theory, che durante la conferenza Xbox ha mostrato il concept del divertente gioco multiplayer in arrivo su PC e console. Un rivale per Blizzard e il suo Overwatch, che ha tutte le carte in regola per ritagliarsi uno spazio di rilievo nella scena competitiva.

Miglior gioco sportivo

Vincitore: Roller Champions

Era trapelato poco prima dell’E3 2019 insieme a buona parte del catalogo Ubisoft, ma nonostante ciò il nuovo titolo sportivo della software house si è fatto notare per il suo concept a metà tra Rocket League e un gioco di pattinaggio che può contare su metodi di comunicazione tra giocatori molto interessanti e un comparto grafico niente male. La distribuzione del gioco in formato free-to-play aiuterà verosimilmente ad aumentarne la popolarità, magari portandolo a competere proprio con lo stesso titolo di Psyonix.

Miglior hardware

Vincitore: Polymega

Sono stati numerosi i produttori di hardware presenti a Los Angeles, ma da nostalgici quali siamo non abbiamo potuto far altro che fermarci per un paio d’ore a discutere con i ragazzi di Polymega e ammirare in azione la console modulare che promette di offrire una moderna emulazione di tutte le vecchie glorie del passato. La proposta di Polymega funziona bene, e la modalità verticale studiata per gli shooter di una volta è qualcosa di incredibilmente bello. Un must but per gli amanti del retrogaming.

Miglior platform

Vincitore: Ori and the Will of the Wisps

Il sequel del platform di Moon Studios continua a colpire per la sua atmosfera poetica e le novità a livello di gameplay, che lo rendono uno dei prodotti più completi e intriganti in questa particolare categoria. La nuova esclusiva di Xbox Game Studios si prepara a un 2020 da protagonista.

Miglior racing

Vincitore: Forza Horizon 4: LEGO Speed Champions

Per la serie “ti piace vincere facile?”, Microsoft e Playground Games hanno ben pensato di prendere il gameplay da urlo di Forza Horizon 4 e combinarlo con uno dei brand più amati al mondo: i mattoncini LEGO. Il risultato è un gioco di guida spettacolare e come sempre divertente, che unisce la fisica e il modello di guida di Forza Horizon 4 al mondo colorato e ricco di brio dell’azienda danese.

Miglior sparatutto

Vincitore: DOOM Eternal

Il glorioso ritorno di DOOM passa da un lavoro certosino da parte di id Software, che ha saputo ascoltare i fan per creare uno sparatutto solido, frenetico e divertente che riesce a mantenere una certa fedeltà alle sue origini senza tuttavia rinunciare a innovare con novità in termini di gameplay. Impossibile non premiare il titolo di Bethesda, nonostante la concorrenza spietata di produzioni come Borderlands 3 e Gears 5.

Miglior strategico

Vincitore: John Wick Hex

Bithell Games e Good Sheperd Entertainment hanno portato il mito di John Wick e del “breathtaking” Keanu Reeves anche sugli schermi dei computer grazie a uno strategico che, grazie a scelte di design assolutamente geniali, riesce a dar vita a un gameplay a dir poco magnetico anche per coloro che non amano gli strategici. Un gioco che non deve assolutamente mancare nella vostra collezione!

Miglior gioco dell’E3 2019

Vincitore: Cyberpunk 2077

E non poteva essere che Cyberpunk 2077 il miglior gioco di quest’edizione dell’E3: con una nuova demo mostrataci in anteprima da CD Projekt Red, il gioco di ruolo ha colpito per l’incredibile cura nei dettagli e una profondità notevole, tanto nella progressione quanto nelle possibilità offerte a livello di gameplay. La nuova avventura creata dagli autori di The Witcher sarà disponibile dal prossimo anno su PC, PS4 e Xbox One, e noi non vediamo davvero l’ora di camminare tra le strade virtuali di Night City.

BONUS: Reader’s Choice

Vincitore: Cyberpunk 2077

Il gioco di ruolo di CD Projekt Red si è assicurato anche il premio come gioco migliore della fiera secondo la community di VGN.it, che lo ha eletto come titolo più atteso tra quelli presentati a Los Angeles. Un riconoscimento assolutamente meritato per quello che, a oggi, è uno dei videogiochi più promettenti in arrivo nei prossimi mesi.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed