Wargroove

Lo strategico di Chucklefish arriva su Switch con un carico di pixel e il supporto al cross-play tra PC e console.

Uno dei protagonisti dell’evento Direct di poche settimane fa dedicato ai nuovi indie per Switch è stato Wargroove, lo strategico di Chucklefish che da subito ha destato non poca curiosità, vuoi per il peculiare stile grafico, vuoi perché titoli del genere sono decisamente adatti per la console di Nintendo. La nostra curiosità è stata finalmente ripagata e siamo pronti a vedere cos’ha da offrire il titolo che, andando a pescare da un classico del passato come Advance Wars ne amplia le meccaniche aggiungendone caratteristiche inedite e al “passo con i tempi”, tra cui ad esempio la modalità multiplayer online con tanto di sfide cross-platform con gli utenti PC e Xbox One.

Nei panni della Regina Mercia, sarà vostro compito scendere direttamente sul campo di battaglia
per vendicare la morte dell’amato padre, sconfiggendo una volta per tutte i nemici dell’impero e ascoltando i consigli dei compagni di sempre, cercando allo stesso tempo dei nuovi alleati con cui schierarsi.

Wargroove
Lo stile grafico scelto da Chucklefish è molto interessante.

PRONTI PER LA BATTAGLIA

Nonostante i livelli introduttivi con relativa spiegazione e tutorial per i diversi tipi di edifici e unità il gioco non lascia da subito scampo. In caso di errore pagherete care le conseguenze: non sono disponibili infatti salvataggi durante le partite, né tantomeno avrete modo di annullare un comando impartito per errore. Adottare la strategia richiesta da situazioni specifiche e valutare le conseguenze sugli spostamenti di truppe o creazione di esse necessitano di una pianificazione nei minimi dettagli studiando, attraverso gli appositi menu, i possibili movimenti degli avversari nella griglia di gioco, tenendo oltretutto conto degli aspetti del terreno attorno a voi, che andrà a influenzare attacchi e movimento. Una mancanza che merita di essere segnalata è la decisione di non supportare i controlli touch, una feature che avrebbe di certo facilitato la fruizione del gioco in alcune situazioni. Il sistema di controllo fa comunque il suo dovere senza problemi, ma siamo certi che l’immediatezza del touchscreen avrebbe giovato.

Nonostante la grafica sia decisamente colorata e la realizzazione di personaggi e cut-scene faccia trasparire un aspetto simpatico e scherzoso, durante le sessioni di gioco ci sarà ben poco tempo per soffermarsi su questi dettagli. L’aspetto strategico, come detto, è molto importante ed è bene non lasciarsi ingannare dall’apparenza quasi innocente delle truppe nemiche, tutt’altro che un sinonimo di debolezza: una volta che queste partiranno all’attacco non vi lasceranno scampo, in particolare nel caso dei comandanti delle truppe. Come se tutto questo non bastasse, a rendere il tutto più interessante ci si mettono anche le condizioni meteo variabili, che andranno a favorire o meno le vostre sorti in battaglia, sta a voi sfruttarle a dovere per avere la meglio sul nemico.

Nelle opzioni di gioco è possibile cambiare il livello di sfida per adattarlo al meglio a tutte le esigenze, sconsigliamo però vivamente di farlo in quanto l’equilibrio del gioco nella modalità standard è sì impegnativo ma molto gratificante. Wargroove ci permette poi di creare mappe e campagne complete attraverso un editor in cui possiamo anche fare da registi alle nostre personali cut-scene, funzioni ottime per ampliare la longevità del titolo di Chucklefish che va così ad arricchirsi dei contenuti di amici e community. Non manca una modalità multiplayer online e offline, giocabile anche con una sola coppia di Joy-Con sia in modalità 1 contro 1 che in cooperativa.

Non sarà difficile perdersi tra le numerose opzioni del gioco e le possibilità offerte: Wargroove è veramente ricco in ogni senso, personalizzabile e adattabile a ogni esigenza, e per gli amanti dei contenuti extra, offre diverse chicche come la galleria contenente i bozzetti preliminari del gioco e una modalità jukebox, in cui ascoltare i brani della soundtrack (entrambi da sbloccare poco a poco proseguendo nel gioco).

GIUDIZIO
Ricco di dettagli e capace di rendervi la vita difficile nel caso non usiate le giuste strategie, Wargroove si rivela un ottimo titolo su cui passare le ore. Gratificante alla fine delle battaglie (spesso anche molto lunghe), capace di regalarvi un sorriso durante le cut-scene e ricco di opzioni e modalità che vi terranno impegnati a lungo, sia online che offline anche dopo aver completato la campagna principale. Segnaliamo che non è necessario l’abbonamento a Switch Online per caricare e scaricare i contenuti aggiuntivi ma è indispensabile invece per giocare online in multiplayer.
GRAFICA8.5
SONORO8
LONGEVITÀ8
GAMEPLAY8.2
PRO
Divertente e ricco di particolari
Cross-play con PC e Xbox One
Alto livello di sfida...
CONTRO
...che potrebbe scoraggiare i meno pazienti
Mancanza di controlli touch
8.2
ACQUISTALO ONLINE
Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed