Forza Horizon 4: Fortune Island

Forza Horizon 4: Fortune Island

La prima espansione del racing open-world di Playground Games ci porta in uno scenario da cartolina.

Per i fan della serie Horizon, le manie di grandezza di Playground Games non sono certo una novità. Già dai tempi del secondo capitolo, a un titolo completo e divertente aveva fatto seguito un DLC importante come Storm Island, capace di stravolgere l’esperienza con un’ambientazione completamente diversa dalle strade panoramiche della costa azzurra. Il concetto era stato poi ribadito in maniera decisa con Forza Horizon 3, con una mappa ancora più varia ed esagerata in ogni suo aspetto, che ha visto ulteriormente arricchire l’esperienza di gioco con due espansioni clamorose: Blizzard Mountain, in uno scenario invernale riuscitissimo e decisamente suggestivo (se vogliamo, una prima anticipazione delle stagioni dinamiche apprezzate nell’attuale episodio), e una completamente dedicata al mondo Hot Wheels, per un’esperienza se possibile ancora più ludica ed estrema.

Il successo del quarto capitolo della serie è stato totale, per pubblico e critica, e la grande varietà di gameplay offerta dal susseguirsi delle stagioni – con conseguenti differenze di scenario e di stile di gioco – lasciava molta curiosità sull’arrivo delle prime espansioni di Forza Horizon 4. Eppure, anche questa volta i ragazzi di Playground Games hanno tenuto fede alla propria reputazione regalandoci l’ennesima esperienza mozzafiato, e soprattutto, riuscendo a stupirci ancora una volta. Salite a bordo del vostro bolide preferito: l’appuntamento è sulla costa a sud di Edimburgo, si va a Fortune Island.

La nuova mappa creata da Playground Games vi spingerà a utilizzare veicoli particolari, dando vita a situazioni fuori di testa!

IN CERCA DI FORTUNA

La gara introduttiva di una nuova espansione o di un nuovo capitolo della serie Horizon è ormai uno dei momenti più attesi e spettacolari, e l’arrivo a Fortune Island non fa eccezione: scogliere a picco sull’oceano, tempeste di fulmini e mezzi decisamente non convenzionali ci introducono al nuovo scenario, e terminata la sequenza iniziale la nostra amica Keira ci svela una delle novità di Fortune Island: la possibilità di andare a caccia di forzieri nascosti sulla mappa, contenenti un milione di crediti e alcuni veicoli in premio.

I dieci forzieri disponibili contribuiranno dunque in maniera sensibile a rimpinguare le vostre casse, offrendo allo stesso tempo una piacevole variante alle ormai consuete meccaniche della serie. Ogni forziere sarà svelato da un curioso indovinello che una volta risolto vi darà accesso a una zona in cui cercare il forziere, in modo simile a quanto visto con i gioielli dimenticati. Certo, svelare gli indovinelli richiederà una buona dose di fantasia e soprattutto vi obbligherà a usare le auto suggerite in maniera velata dagli stessi indovinelli, ma si tratta di una meccanica senza dubbio appagante e divertente.

Cos’altro ha da offrirci Fortune Island? La mappa di gioco è di dimensioni generose, ma a fare la differenza è un design originale e particolarmente estremo anche per gli standard della serie. Acrobazie in salto sopra le scogliere, caverne naturali scavate tra pilastri di basalto, lunghe zone di derapata per raggiungere il picco di una cima. Tutto particolarmente entusiasmante, specie se utilizzando il veicolo adeguato: la partnership con il pilota e stuntman statunitense Ken Block ci dice molto sulla natura di questa espansione, e mettendovi alla guida di uno dei suoi veicoli vi divertirete scorrazzando per l’isola come poche volte nella serie. Il tutto viene enfatizzato dalle ormai consuete condizioni meteo dinamiche e da alcuni effetti atmosferici inediti che faranno la felicità di tutti gli utenti muniti di Xbox One X e schermo in 4K e HDR.

La qualità grafica di Horizon non è una novità, ma possiamo garantirvi che trovarsi sulla costa in mezzo a una tempesta di fulmini, oppure ritrovarsi di fronte all’aurora boreale dalla cima di una montagna vi lascerà semplicemente senza fiato. Tutti questi dettagli e piacevoli novità si inseriscono perfettamente in una struttura di gioco che resta sostanzialmente invariata (e non è di certo un male), portandovi a guadagnare reputazione fino a raggiungere il round successivo. Come guadagnare i punti che vi servono sta solo alla vostra creatività e alle vostre attitudini di guida: zone di velocità, acrobazie, derapate mozzafiato a strapiombo sull’oceano o una delle consuete discipline di gara. Tra le varie attività si inserisce poi la nuova zona di esplorazione, in cui dovrete andare dal punto A al punto B nel minor tempo possibile. Inutile dire che il percorso è più che accidentato e dovrete buttarvi giù per colline ripidissime in corse mozzafiato, in pieno stile Horizon! Non poteva mancare poi, vista l’ambientazione, un’edizione 2.0 del peculiare club della derapata, già apprezzato nel capitolo principale.

Forza Horizon 4: Fortune Island
I dettagli delle vetture sono come sempre elevatissimi.

Tutti gli elementi sono naturalmente accompagnati dal susseguirsi delle stagioni e degli eventi e campionati dedicati, e appare dunque evidente come anche in questo caso ci troviamo di fronte a un gran numero di cose da fare, e il rischio di monotonia e ripetitività è scongiurato proprio dai cambiamenti radicali offerti dalle diverse stagioni, ma anche da gare e campionati più lunghi di quanto visto in passato, e caratterizzate da condizioni meteo variabili: vi potrà capitare di iniziare una gara nel cuore della notte e nel mezzo di un forte temporale e concluderla all’alba con condizioni meteo migliori e fondo stradale che tende ad asciugare, portando in alcuni casi a ribaltare in modo imprevisto l’esito di una gara che pensavate di avere già perso… o di avere già vinto. Un peccato, invece, non ritrovare delle case o residenze da acquistare per farne la nostra dimora, anche se le dimensioni della mappa non rendono indispensabile la disponibilità di più punti per il viaggio rapido.

NUOVA MAPPA, STESSO MOTORE

Dal punto di vista tecnico è rimasto poco da dire sul capolavoro di Playground Games, senza dubbio una delle meraviglie capace di rendere fieri i possessori della console ammiraglia di Microsoft. Avere a che fare con una mappa sensibilmente più piccola rispetto all’enorme area del Regno Unito fa si che la fluidità generale sia addirittura superiore anche nel caso in cui abbiate preferito l’opzione “Qualità” nelle impostazioni video del gioco. Il senso di velocità è quantomai appagante, e potrete godervi ogni pixel e dettaglio delle meraviglie di Fortune Island e dei suoi effetti atmosferici.

La mole poligonale di veicoli e ambientazione è come consueto incredibile, e segnaliamo una realizzazione ancora più precisa dell’acqua e del suo movimento. Resta qualche sbavatura in alcune fasi di riavvolgimento, e qualche bug audio con i giri motori della nostra auto in freeze a lungo, ma potrebbe trattarsi di un bug software della console legato alla modalità di accensione immediata, più che di un vero e proprio bug di Forza Horizon 4 e della sua espansione. Come già detto, incredibile invece il lavoro svolto sull’HDR, enfatizzato in questo DLC da scenari ancor più suggestivi e da condizioni di illuminazione particolari come quelle dell’aurora boreale.

GIUDIZIO
Fortune Island è la ciliegina su una torta già ricchissima e gustosa. Se avete già esplorato ogni strada del Regno Unito o siete stanchi del vostro castello situato nel cuore di Edimburgo, salpate alla volta di Fortune Island, nuova ambientazione che si rivela tanto particolare quanto divertente, capace di valorizzare auto e attività che magari avete utilizzato meno di frequente nel capitolo principale. Una grande varietà di attività e qualche piacevole aggiunta come la caccia al tesoro, oltre alle nuove zone d’esplorazione e a scenari da capogiro faranno in modo di rendere indimenticabili le vostre ore trascorse a Fortune Island. E fidatevi, saranno tante!
GRAFICA9.5
SONORO9
LONGEVITÀ9.5
GAMEPLAY9.5
PRO
Ambientazione caratteristica e particolare
Qualche novità particolarmente riuscita
Grande varietà di situazioni, gare più lunghe e imprevedibili
Scenari da cartolina grazie alle stagioni, 4K e HDR
CONTRO
Mappa di gioco non estremamente grande
Nessuna casa da acquistare
9.5
ACQUISTALO ONLINE!