E3 2019

E3 2019: le planimetrie e gli stand della fiera

Sul sito ufficiale dell'evento arrivano le prime informazioni sui booth prenotati dalle aziende per la fiera losangelina.

Sul sito ufficiale dell’E3 2019 è stata pubblicata la planimetria ufficiale dell’evento, che mostra i vari stand prenotati dalle aziende per tutta la durata della kermesse losangelina.

Come ormai da tradizione, Microsoft non avrà un proprio stand all’interno del Convention Center, dal momento che allestirà una vera e propria piazza (chiamata appunto Xbox Plaza) nei pressi del suo Microsoft Theater. La cosa più interessante è la gestione degli spazi che abitualmente erano occupati da Sony: come noto, non ci sarà uno stand PlayStation all’E3 2019, e al suo posto sono già stati occupati degli stand da vari publisher internazionali come SEGA e Bigben Interactive.

Ciò che stupisce particolarmente è l’assenza di uno stand per Activision: l’azienda, che presenterà il nuovo episodio di Call of Duty all’E3 Coliseum, ha preferito non allestire uno spazio dedicato allo sparatutto all’interno della fiera, vista l’uscita ormai prossima di Crash Team Racing: Nitro-Fueled e la mancata necessita di mostrare i nuovi contenuti di Destiny dopo la scissione con Bungie.

Per il resto, tutta nella norma: grande spazio per Nintendo, che prenderà buona parte della West Hall, e stand di media/ampia grandezza per Bethesda, Ubisoft e Square-Enix, mentre al momento sembrano essere leggermente più piccoli gli spazi di 2K e Warner Bros. Nel primo caso, ciò lascia intendere che, a parte Borderlands 3, non ci sarà alcun reveal da parte di Rockstar Games, mentre nel secondo sembra messa da parte l’ipotesi della presentazione del prossimo titolo di Rocksteady Studios.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed