Ghost Recon Breakpoint

Ghost Recon: Breakpoint avrà una mappa simile a quella di Wildlands

Ubisoft promette un'esperienza di gioco particolarmente longeva che per questo episodio.

Continua a trapelare dettagli su Ghost Recon: Breakpoint che, dopo l’annuncio ufficiale di pochi giorni fa, si svela sempre più grazie alle informazioni dirette da parte del team di sviluppo.

Scendendo più nel dettaglio, il director Eric Couzian ha risposto a una delle domande più frequenti da parte dei fan circa la grandezza dell’area di gioco. Intervenuto ai microfoni di DualShockers, Eric ha spiegato che i giocatori possono aspettarsi una mappa completamente esplorabile vasta quanto quella vista in Ghost Recon Wildlands.

Inoltre, secondo Couzian, questo capitolo saprà regalare “molte, molte ore di gioco” come nel caso del predecessore, potendo contare anche su nuove tipologie di attività come incursioni cooperative che, per la prima volta, faranno la loro comparsa nella saga. La prima incursione, disponibile poco dopo l’uscita, porterà la squadra Ghost all’interno di un vulcano.

Ghost Recon: Breakpoint arriverà il 4 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Ricordiamo che è possibile registrarsi per partecipare alla closed beta che si terrà nei prossimi mesi.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed