Ghost Recon: Breakpoint

Ghost Recon: Breakpoint, sarà necessaria una connessione attiva per giocare

Ubisoft conferma la necessità di una connessione permanente per poter giocare

Dopo il recente reveal da parte di Ubisoft di Ghost Recon: Breakpoint, seguito del fortunato Ghost Recon Wildlands, la software house ha chiarito che per poter giocare allo shooter sarà necessaria una connessione a internet sempre attiva.

Infatti, nonostante la possibilità di poter affrontare le varie missioni in modalità single-player con il resto dei compagni guidati dalla CPU, sarà richiesta una connessione a internet per poter avviare il gioco, esattamente come visto per The Division 2 e Rainbow Six Siege. Lo sviluppatore ha inoltre divulgato dettagli interessanti circa le incursioni che saranno disponibili dopo l’uscita del gioco.

Ghost Recon: Breakpoint arriverà il 4 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. In attesa della presentazione all’E3 2019, ricordiamo che potete già iscrivervi alla closed beta che si terrà nei prossimi mesi.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed