Destiny 2 - Guida all'espansione I Rinnegati

Destiny 2: I Rinnegati, in arrivo un bilanciamento per i cannoni portatili di punta del Crogiolo

Le modifiche interesseranno le armi Ululato alla Luna e Per Non Dimenticare.

Tramite il consueto Settimanale pubblicato sul proprio sito ufficiale, Bungie ha svelato le prossime novità in termini di bilanciamento in arrivo su Destiny 2: I Rinnegati, bilanciamento che toccherà in modo particolare due delle armi più usate attualmente in Crogiolo, ovvero i cannoni portatili Ululato alla Luna e Per Non Dimenticare.

Le due armi, ricordiamo, vengono ottenute per tutta la durata dell’Anno 2 guadagnando punti nella classifica Gloriosa della modalità Competitiva di Destiny 2, con i giocatori che devono padroneggiare al meglio questo particolare archetipo di arma per ottenerne le migliori versioni disponibili attualmente nel mondo di gioco. Per alcuni giocatori, quindi, queste armi possono rappresentare un grande investimento di tempo e richiedere un miglioramento delle proprie abilità.

Quando bilanciano, gli sviluppatori cercano sempre di tenere in conto del tempo speso dai giocatori per acquisire un’arma e considerano anche come questa influenzi le varie modalità di gioco. Ululato magnifico (la caratteristica unica di queste armi) è attualmente troppo efficace, in quanto funziona con impostazioni neutrali e ricompensa i giocatori che eseguono colpi precisi, una cosa che dovrebbero fare naturalmente. Come risultato, il tempo per uccidere raggiunge un nuovo parametro e i giocatori sentono che la maggior parte delle armi primarie del titolo non possono attualmente competere con questi due cannoni portatili.

In seguito a ciò, il piano del team di sviluppo è attualmente quello di rendere Ululato alla Luna e Per Non Dimenticare gli unici cannoni portatili di precisione a 150 proiettili per minuto. Manterranno alcuni aspetti a discapito del danno e il rateo di fuoco. Ululato magnifico verrà bilanciato cosicché aumenti i danni al corpo. Per abbattere un guardiano occorreranno due colpi alla testa e uno al corpo. Ululato magnifico fornirà ancora vantaggi perché richiederà meno colpi di precisione per un uccisione ottimale.

In seguito a questa notizia, la maggior parte dei giocatori ha iniziato a manifestare il proprio dissenso verso questa scelta, in quanto, come già detto, la modalità di acquisizione di queste due armi è tutt’altro che semplice e che il loro possibile utilizzo viene visto quasi come una soddisfazione personale per i traguardi raggiunti.

Segnaliamo che tutti i cambiamenti descritti in precedenza sono attualmente previsti per la prossima stagione di Destiny 2: I Rinnegati, ovvero la Stagione della Ricchezza, in arrivo, senza particolari sorprese, in concomitanza del reset settimanale del prossimo 4 giugno.

In questo periodo che ci separa dall’uscita del nuovo contenuto aggiuntivo, Bungie dovrà cercare di trovare un compromesso verso queste particolari armi, attualmente tra le più amate e utilizzate nelle varie modalità PvP.

Destiny 2: I Rinnegati è disponibile per PC (via Battle.net), PlayStation 4 e Xbox One, vi invitiamo a restare sintonizzati sulle nostre pagine per conoscere tutti i dettagli in merito alla vicenda in arrivo, molto probabilmente, nelle settimane a venire.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed