PlayStation 4

PlayStation Network: Sony conferma la possibilità di cambiare ID a partire da domani

Il primo cambio sarà gratuito, mentre tutti gli altri a pagamento (con sconti per gli utenti Plus). Ecco come funziona.

Dopo tante indiscrezioni, alla fine è arrivata la conferma da parte di Sony: a partire da domani 11 aprile sarà possibile finalmente cambiare il proprio ID PlayStation Network.

La funzionalità sarà disponibile gratuitamente per il primo cambio, mentre come avviene su Xbox Live quelli successivi saranno a pagamento: i prezzi per ogni cambio successivo al primo sono di 9,99 euro per gli utenti standard e 4,99 euro per gli utenti iscritti a PlayStation Plus. Non ci sono limitazioni sul numero di cambi che potrete effettuare.

Una volta che avrete modificato l’ID PSN (qui potete scoprire come farlo gratis), potrete scegliere di mantenere il nome del vecchio profilo di fianco a quello nuovo per 30 giorni, così da permettere ai vostri amici di identificarvi più facilmente.

Sony conferma che sarà possibile tornare a un ID PSN utilizzato in precedenza in veste del tutto gratuita, a patto che questo non violi i termini d’utilizzo di PlayStation Network. I vecchi ID infatti resteranno “di proprietà” dell’utente senza apparenti limiti temporali, permettendo all’utente di ritornare al vecchio ID gratuitamente ogni volta che lo vorranno e senza limitazioni.

Non tutti i giochi, però, supporteranno il cambio ID: Sony ha realizzato una lista di giochi già testati e compatibili con la nuova funzionalità, e auspicabilmente in futuro questa feature sarà universale per tutti i giochi PlayStation. In generale, tutti i giochi pubblicati a partire da aprile 2018 supportano questa funzione.

I giochi pubblicati prima di questa data, secondo Sony, sono stati realizzati con strumenti che non consentivano il cambio ID, e per questo motivo potrebbero generare i seguenti problemi (che Sony prevede possano verificarsi soltanto con un numero molto limitato di giochi):

  • L’ID online precedente potrebbe rimanere visibile al giocatore e ad altri utenti in alcuni punti del gioco.
  • L’utente potrebbe perdere i propri progressi all’interno dei giochi, inclusi dati di gioco salvati, dati delle classifiche e progressi relativi ai trofei.
  • Alcune parti del gioco e applicazioni potrebbero non funzionare correttamente, sia online che offline.
  • L’utente potrebbe perdere accesso ai contenuti (inclusi i contenuti a pagamento) acquistati per quei giochi, come contenuti aggiuntivi e valuta virtuale.

In caso di problemi, Sony suggerisce di tornare all’ID PlayStation utilizzato in precedenza (che, vale la pena ricordarlo, potrà essere eseguito gratuitamente) per risolvere la situazione.

Se siete interessati ai procedimenti per cambiare l’ID online per PlayStation, vi lasciamo alla nostra pratica guida per cambiare ID PSN da PC e PS4.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed