Gamescom 2019 Hub

The Elder Scolls: Legends, annunciata l’espansione Guerra delle Alleanze

Il 15 aprile sarà disponibile la prima di quattro espansioni per il gioco di carte di Bethesda.

Dai Bethesda Game Days andati in onda nella notte tra sabato e domenica, sono emerse diverse interessantissime novità in arrivo per The Elder Scrolls: Legends, l’ormai famoso gioco di carte collezionabili basato sull’universo di Tamriel.

Facciamo il punto della situazione su quanto è stato annunciato dalla software house e su tutte le novità che saranno introdotte nel gioco a partire dal 15 aprile.

La seconda serata dei Berthesda Game Days si è aperta proprio con The Elder Scrolls: Legends, per il quale sono state annunciate importanti novità, a partire dall’imminente uscita dell’espansione dal titolo Guerra delle Alleanze, con oltre cento nuove carte tutte da scoprire.

Stando a quanto svelato, però, Guerra delle Alleanze non è altro che la prima di quattro espansioni in programma per il 2019, che vedranno la luce rispettivamente in estate, autunno e inverno.

Si tratta di un netto cambiamento nella politica di Legends, che finora aveva fatto trascorrere un lasso di tempo considerevole tra le varie espansioni, andando probabilmente ad affacciarsi in maniera più concreta nel mondo di gioco competitivo. Non è casuale infatti anche l’annuncio della ripartenza della stagione competitiva con le Master Series Qualifier, ed eventi PVP settimanali che promettono grandi sfide e divertimento per tutti i giocatori.

Alcune delle carte rivelate durante la sessione dei Bethesda Game Days dedicata a The Elder Scrolls: Legends.

Con Guerra delle Alleanze, come detto, faranno il loro ingresso in The Elder Scrolls: Legends oltre cento nuove carte che introducono anche nuove abilità, la cui localizzazione in italiano non è stata ancora resa nota. La prima di queste è Mobilize, un’abilità che abbiamo visto unicamente associata a oggetti (e che presumiamo rimarrà unicamente per essi).

Tale abilità permette a un oggetto di poter essere giocato anche su una linea vuota, priva cioè di creature a cui idealmente associare l’oggetto. Una volta giocato, l’oggetto provvederà a evocare una creatura 1/1 alla quale unirsi. Un’abilità dunque interessante che fornisce una maggiore flessibilità agli oggetti, la cui caratteristica primaria finora era stata quella di necessitare obbligatoriamente di almeno una nostra creatura in gioco.

La seconda abilità è Empower, abilità condizionale che si attiva nel momento in cui l’avversario subisce danni nel turno. Una volta verificatasi tale condizione, tutte le carte con l’abilità Empower subiranno un potenziamento fino alla fine del turno. Un’abilità molto versatile che si presta a qualsiasi tipo di mazzo, ma che vede inevitabilmente una preferenza probabilmente in aggro e mage.

L’offerta pre-order di Guerra delle Alleanze già disponibile nel negozio di gioco.

Con la nuova espansione inoltre verranno integrati nel gioco nuovi scenari di gioco, nuove musiche e un dorso esclusivo ottenibile con il pre-ordine, il quale è già disponibile nel negozio in gioco al prezzo di 49,99 dollari. Oltre al dorso a tema, acquistando il pre-order otterrete anche uno speciale titolo da esibire contro i vostri avversari, un pacchetto leggendario e ben 50 pacchetti da aprire alla pubblicazione di Guerra delle Alleanze, che ricordiamo essere prevista per il 15 aprile.

Restate sintonizzati su VGN.it per ulteriori aggiornamenti su The Elder Scrolls: Legends.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed