Cyberpunk 2077

CD Projekt RED vuole espandersi: nuovi uffici e offerta di 250 posti di lavoro

La software polacca ha anche confermato che Lady Gaga non comparirà in Cyberpunk 2077 all'E3 2019.

In occasione dell’ultimo rapporto finanziario tenutosi nelle scorse ore, Piotr Nielubowicz di CD Projekt RED ha rivelato che la software house ha acquisito intorno alla fine del 2018 un appezzamento di terra sui cui sarà possibile edificare 3.000 metri quadri di spazi per uffici.

L’obiettivo dell’azienda è sicuramente quello di rafforzare il proprio team di sviluppo, e non a caso Nielubowicz ha affermato che la compagnia è disposta a offrire fino a 250 nuovi posti di lavoro.

“Probabilmente è meno della metà degli attuali posti occupati nella nostra azienda” ha dichiarato il direttore finanziario della software house. “Saremo quindi in grado di fornire molto probabilmente circa 250 nuovi posti di lavoro per CD Projekt Red e GOG”.

Avendo generato oltre 25 milioni di euro di entrate, The Witcher 3: Wild Hunt continua a essere la produzione più importante della compagnia: tuttavia, nel 2018 i ricavi sono diminuiti da 109,1 milioni di euro a 85 milioni, mentre l’utile è passato da 47,1 milioni di euro a 25,6 milioni.

Infine, CD Projekt RED ha anche smentito le voci riguardo la possibile comparsa di Lady Gaga sul palco dell’E3 2019. Come si legge infatti sulle pagine di ResetEra, l’amministratore delegato Adam Kicinski ha voluto chiarire ogni dubbio sulla questione, affermando che la fiera di Los Angeles presenterà sicuramente delle sorprese, ma non vedrà la presenza di alcun artista pop per Cyberpunk 2077.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed