SEGA parla dei possibili remake di Shenmue I e Shenmue II

Dopo il successo della campagna Kickstarter che ha dato il via ai lavori su Shenmue III, l’attenzione dell’attivissima comunità legata alla celebre opera di Yu Suzuki è da qualche tempo rivolta completamente ai primi due capitoli della saga. Complice probabilmente lo sfortunato susseguirsi di eventi generatosi fin dall’uscita del primo episodio e che portò dopo qualche anno all’uscita di SEGA dal mercato hardware, finora anche solo pronunciare il nome Shenmue era considerato tabù negli uffici della casa di Tokyo. Stando tuttavia alle informazioni trapelate durante l’ultima puntata di SEGA Central, le cose sarebbero finalmente cambiate.

Purtroppo, [un’eventuale riedizione di Shenmue, ndr] non si riduce unicamente a trasportare un gioco sulle piattaforme attuali, poiché dobbiamo assicurarci che ogni riedizione in alta definizione riesca a riprodurre la qualità dei titoli originali“, ha dichiarato Dan Sheridan, community manager della compagnia. “E quando si tratta di giochi così immersivi come Shenmue I e II, ci sono ulteriori complicazioni, a partire dai prodotti su licenza che furono inseriti nei giochi originali. Detto questo, ci piacerebbe molto [realizzare questi remake] e stiamo attualmente investigando su come farli diventare realtà“.

Parole che suonano come manna dal cielo per i fan di Shenmue: se divenissero realtà, potrebbero inoltre agevolare tutti coloro che all’epoca non ebbero l’opportunità di giocare i primi due capitoli e che, sebbene intimoriti dall’improvvisa impennata dei prezzi relativi al materiale originale in seguito all’annuncio del terzo capitolo avvenuto sul palco dello scorso E3, sono comunque tentati dall’alone di leggenda che circonda l’opera magna di Suzuki. Ricordiamo che l’uscita di Shenmue III è prevista entro la fine del 2017 su PC e PlayStation 4.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed