Red Dead Redemption 2

Calano gli utenti attivi in Red Dead Online: incassi cinque volte inferiori rispetto a GTA Online

A distanza di sei anni, la componente online di GTA V domina incontrastata nel mondo di Rockstar Games.

Pochi giorni fa, Super Data ha pubblicato alcune informazioni relative al mercato dei giochi digitali per il mese di gennaio, prestando particolare attenzione alla spesa dei consumatori. Un dato particolarmente significativo, riguarda Red Dead Online, la componente multiplayer di Red Dead Redemption 2.

Facendo un paragone, è emerso fuori che Red Dead Online non si avvicina neanche minimamente a Grand Theft Auto Online, avendo generato fino ad ora entrate cinque volte inferiori rispetto a quest’ultimo. Solo nel mese di gennaio, ad esempio, Red Dead Online ha registrato un calo di utenti attivi del 14%.

E’ chiaro, comunque, che si sta confrontando un gioco ancora in fase di beta con un titolo completo e di lunga durata come GTA Online. Tuttavia, è sorprendente che un gioco di sei anni possa ancora guadagnare più entrate rispetto al suo successore.

Al momento Rockstar Games non ha ancora dichiarato quando sarà pronta a lanciare la versione definitiva di Red Dead Online, ma nella giornata di ieri ha pubblicato un nuovo aggiornamento che introduce novità e miglioramenti richiesti dai fan della community.

Red Dead Redemption 2 è attualmente disponibile su PlayStation 4 e Xbox One. Per maggiori informazioni sul titolo, non perdete la nostra approfondita recensione e la guida alla companion app del gioco.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed