Mortal Kombat 11

Mortal Kombat 11, ecco come funzioneranno gli equipaggiamenti dei lottatori

I giocatori potranno personalizzare le vesti dei lottatori e poi applicare su di essi potenziamenti

Continuano le nuove informazioni su Mortal Kombat 11: questa volta, NetherRealm Studios ha voluto approfondire alcuni aspetti legati agli equipaggiamenti dei lottatori, una feature presa in prestito dal più recente Injustice 2.

In una recente intervista a Wccftech, il producer Trevor Traub ha sottolineato che il sistema di equipaggiamento dei lottatori di Mortal Kombat 11 sarà differente rispetto a quello del gioco con protagonisti eroi e villain dei fumetti DC Comics, con le armature che andranno esclusivamente a modificare l’aspetto del personaggio senza introdurre bonus o abilità.

Una delle maggiori differenze è che gli equipaggiamenti non hanno statistiche, ma sono soltanto cosmetici“, ha comunicato Traub nell’intervista. “Tuttavia ci sono altre cose che potranno essere inserite per modificare le mosse, il gameplay o il ripristino delle abilità e sono note come Augment“.

Secondo le parole dello sviluppatore, i giocatori avranno modo di personalizzare esteticamente un lottatore come meglio preferisce e in seguito applicare potenziamenti in base al proprio stile di gioco, senza dover per forza di cose scegliere un equipaggiamento in base alle abilità.

Mortal Kombat 11 arriverà su PC, PS4 e Xbox One il 23 aprile mentre su Switch il gioco sarà disponibile dal 10 maggio.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed