Sony Interactive Entertainment

PlayStation Plus, Sony fa chiarezza sui titoli gratuiti per PS3 e PS Vita

I giochi già scaricati potranno essere utilizzati mantenendo attivo l'abbonamento al servizio.

Dopo l’annuncio dei nuovi titoli che saranno disponibili con l’abbonamento PlayStation Plus nel mese di febbraio e l’aumento dello spazio di archiviazione sul cloud (passato da 10 a 100GB, ndr), Sony ha annunciato nelle scorse ore che dall’8 marzo gli utenti PS3 e PS Vita non riceveranno nuovi titoli gratuiti, pur essendo abbonati al servizio premium.

La notizia era già stata annunciata lo scorso anno, ed è stata ribadita da Sony che ha tenuto poi a precisare che nonostante l’eliminazione di titoli PS3 e PS Vita a favore di un numero maggiore di produzioni PS4, i giochi già associati al proprio account o scaricati in precedenza continueranno a essere utilizzabili fintanto che resterete abbonati al servizio.

Contattata dalla redazione di VGN.it, la divisione italiana di Sony ha infatti confermato che “tutti i giochi mensili per PS3 o PlayStation Vita scaricati o già aggiunti alla sezione Contenuto scaricato continueranno a essere disponibili per tutta la durata dell’abbonamento a PS Plus“. Al contrario, in caso di mancato rinnovo dell’abbonamento, tutti i giochi scaricati gratuitamente con PS Plus non funzioneranno più, anche nel caso in cui fossero già installati sulla vostra console.

Chiaramente, così facendo Sony può concentrarsi esclusivamente su PS4, offrendo una line-up sempre più ricca, garantendo allo stesso tempo una maggiore stabilità e servizi più completi agli utenti abbonati.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed