Bungie

Bungie si separa da Activision, Destiny resta nelle sue mani

Gli autori di Halo manterranno il controllo del franchise e autopubblicheranno tutti i prossimi contenuti.

Un fulmine a ciel sereno ha colpito la community di Destiny 2. Con un post su Twitter, Bungie ha annunciato la separazione da Activision e il raggiungimento di un nuovo accordo, che permetterà agli autori di Halo di mantenere il pieno controllo sull’universo di Destiny.

Activision cederà i diritti di pubblicazione di tutto ciò che riguarda il mondo di Destiny a Bungie, che diventerà ufficialmente uno studio indipendente e pubblicherà autonomamente i prossimi contenuti dello sparatutto, espansioni e prossimi episodi compresi.

Bungie ha assicurato che la roadmap dei contenuti sarà rispettata, e dunque non ci saranno variazioni sulle vetrine di lancio dei DLC Azzardo Cosmico e Penumbra, mentre resta da stabilire il futuro che attenderà i fan della serie da settembre in poi.

Con tutta probabilità, visto il pieno controllo creativo e la mancata necessità di soddisfare dei risultati finanziari, Bungie potrà finalmente concentrarsi sul creare un gioco fatto appositamente per la sua community e non ci saranno ulteriori stravolgimenti in corsa per il terzo capitolo già in lavorazione.

Naturalmente vi terremo aggiornati sulla vicenda in caso di ulteriori informazioni.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed