Con un post sul sito ufficiale di Forza Motorsport, Microsoft e Turn 10 Studios hanno annunciato l’arrivo di una beta pubblica di Forza Motorsport 6 Apex, che permetterà a tutti gli utenti Windows 10 di provare con mano il nuovo simulatore di guida per PC.

La open beta sarà disponibile dal 5 maggio e permetterà di testare con mano la bontà del racing, garantendo così alla software house la possibilità di verificare le performance di Apex con configurazioni hardware differenti. Nel corso delle prossime settimane, Turn 10 aggiungerà il supporto a diversi produttori di hardware specifici per i simulatori di guida, come volanti professionali. Non mancheranno nuove feature, come il supporto al Vsync e un contatore per il frame-rate che sarà utilizzato come app in-game.

Confermato il supporto ai Drivatar e le leaderboard online asincrone, mentre non ci sarà il multiplayer online o l’editor di livree e design delle vetture. Un primo update della beta aggiungerà una serie di livree custom realizzate da Turn 10, che permetteranno di modificare l’aspetto della propria auto.

Nel frattempo, ecco quali saranno i requisiti hardware necessari per godere al meglio di Forza Motorsport 6 Apex.

Requisiti Minimi

  • OS: Windows 10 64-bit
  • CPU: Intel Core i3-4170 3.7GHz
  • RAM: 8GB
  • GPU: NVIDIA GeForce GT 740 / AMD Radeon R7 250X 2GB
  • DirectX: DirectX 12
  • Spazio su disco: 30GB

Requisiti Consigliati (1080p e 60fps)

  • OS: Windows 10 64-bit
  • CPU: Intel Core i7-3820 3.6GHz
  • RAM: 12GB
  • GPU: NVIDIA GeForce 970 / AMD Radeon R9 290X 4GB
  • DirectX: DirectX 12
  • Spazio su disco: 30GB

Requisiti Ideali (4K e 60fps)

  • OS: Windows 10 64-bit
  • CPU: Intel Core i7-6700k 4.0GHz
  • RAM: 16GB
  • GPU: NVIDIA GeForce GTX 980ti / AMD Radeon Fury X 6GB (o superiore)
  • DirectX: DirectX 12
  • Spazio su disco: SSD + 30GB