DICE ed Electronic Arts hanno annunciato un ritardo nella pubblicazione di Mirror’s Edge Catalyst, reboot del gioco d’azione in prima persona che avrebbe dovuto esordire a fine maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

La software house svedese ha motivato il rinvio svelando la necessità di apportare eventuali modifiche alla tecnologia Social Play dopo il beta testing, che avrà inizio domani 22 aprile e sarà operativo fino al 26 aprile. Come confidato dal design director Erik Odeldahl, il team di sviluppo farà tesoro del feedback dei giocatori e per questo motivo ha deciso di rinviare di un paio di settimane l’uscita sul mercato.

Originariamente previsto per il 26 maggio in Europa, Mirror’s Edge Catalyst debutterà il 9 giugno in Europa su PC, PS4 e Xbox One.