Red Dead Redemption 2

Red Dead Redemption 2, gli O’Driscoll vengono presi di mira anche nel mondo reale

Dopo essere stato lanciato sul mercato lo scorso 26 ottobre, Red Dead Redemption 2 si è posizionato in breve tempo come miglior secondo incasso di sempre con vendite per 725 milioni di dollari e come gioco più venduto nella scorsa settimana nel Regno Unito.

Il titolo western targato Rockstar Games ha inoltre attirato su di sé l’attenzione di diversi post pubblicati sui social media, in particolar modo di alcuni utenti che sui propri profili Reddit e Twitter hanno espresso la loro intolleranza nei confronti di persone facenti O’Driscoll di cognome.

Come alcuni di voi ben sapranno, la banda degli O’Driscoll viene affrontata sin nelle prime missioni del gioco: questa banda di fuorilegge rivale, guidata dal temerario Colm O’Driscoll, ha una faida in sospeso con la gang di Arthur e Dutch, che si protrarrà nel corso di tutta l’avventura.

Sembra però, che alcune persone abbiano trasportato tale faida dalla fantasia alla realtà, manifestando la loro intolleranza nei confronti degli O’Driscoll anche nella vita reale e, che sia per gioco o meno, lo dimostrano alcuni esempi che vi riportiamo qui di seguito.

Nell’immagine sottostante è possibile vedere una nota compagnia distributrice di bacche avente il nome Driscoll che opera in Europa, Australia, Nuova Zelanda, Nord America e Cina mandata chiaramente “a quel paese” da un utente su Reddit:

Not in my town from reddeadredemption

Sempre su Reddit viene presa di mira un’altra azienda, questa volta di liquori, una delle quali si trova a Taylorsville, nella Carolina del Nord:

Used to be my favorite liquor store, now I’ll never give these bastards another red cent. from reddeadredemption

Su Twitter, invece, un utente che si chiama esattamente come il leader degli O’Driscoll ha condiviso le immagini di alcuni messaggi intimidatori che ha ricevuto:

Noi ci auguriamo ovviamente che il tutto si limiti ad una mera situazione goliardica, senza sfociare in minacce concrete o situazioni di odio nei confronti di persone reali.

Nel frattempo vi ricordiamo che Red Dead Redemption 2 è attualmente disponibile su PlayStation 4 e Xbox One. Per maggiori informazioni sul titolo non perdete la nostra approfondita recensione e la guida alla companion app del gioco.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed