Gears of War 5

Con Gears 5, The Coalition dimostrerà che direzione intraprenderà la serie

In una recente intervista concessa al canale YouTube Nerdbunker, Rod Fergusson di The Coalition è tornato a parlare di Gears 5 e della recente storia passata della casa di sviluppo.

Nel dettaglio, Fergusson ha dichiarato che con Gears of War 4 la software house ha voluto dimostrare le proprie qualità, manonostante l’ottimo livello raggiunto, sarà con Gears 5 che punterà a essere ancora più ambiziosa sia in termini di storytelling che di gameplay puro:

Fondamentalmente, è stata una reazione a ciò che vogliamo fare con il franchise“, ha detto Ferguson. “Eravamo una nuova squadra, un nuovo studio, Gears stava tornando dopo essere stato messo da parte per un po’ e non volevamo certo incasinare la formula che lo ha reso famoso nel corso degli anni. Volevamo dimostrare che eravamo tranquillamente in grado costruire un’autentica e ottima esperienza in puro stile Gears of War. Ora che questo è stato fatto con il quarto capitolo, è tempo di provare qualcosa di nuovo. Vogliamo davvero mostrare tutto quello che vogliamo fare con il franchise, e se sta cambiando la meccanica di base, il modo in cui facciamo la narrazione, o il modo di rendere particolari certi aspetti attorno ai controlli e al gameplay, è solo per rendere l’esperienza ancora migliore e quanto più innovativa possibile rispetto al passato“.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Avreste preferito l’ennesimo capitolo basato sulle stesse meccaniche o apprezzate il tentativo da parte di The Coalition di svecchiare la serie proponendo qualcosa di nuovo? Fatecelo sapere nei commenti!

Gears 5 sarà disponibile su Windows 10 e Xbox One nel 2019. Il gioco sarà gratuito al lancio per tutti gli abbonati al servizio Xbox Game Pass, mentre su Xbox One X punterà ai 4K e 60fps.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed