Google Yeti è ufficiale, il primo gioco compatibile è Assassin’s Creed Odyssey

Dopo numerose indiscrezioni, è arrivata direttamente da Google la conferma della nuova tecnologia di streaming dedicata ai videogiochi, nome in codice Google Yeti: la nuova infrastruttura, sulla falsariga di PlayStation Now e NVIDIA GeForce Now, è disponibile da oggi in versione beta con il nome provvisorio di Project Stream.

Si tratta di un servizio che consente di eseguire lo streaming di videogiochi tramite il browser Google Chrome e di godere delle ultime produzioni tripla-A anche su computer fissi o laptop poco performanti, a patto di contare su una connessione a banda larga da 25mbps in download.

Il primo gioco a supportare tale tecnologia sarà Assassin’s Creed Odyssey, soggetto principale del beta test che partirà venerdì 5 ottobre. Al momento il servizio è aperto esclusivamente per i residenti negli Stati Uniti, ma non è da escludere un’estensione della disponibilità anche al vecchio continente nelle prossime settimane.

A seguire, una video dimostrazione di Assassin’s Creed Odyssey, giocato a 1080p e 60fps a un livello di dettagli elevato tramite Project Stream direttamente da un comune browser Chrome. Per maggiori dettagli sul gioco, vi lasciamo alla nostra recensione di Assassin’s Creed Odyssey per PS4.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed