Lo sviluppo di Crackdown 3 è stato piuttosto travagliato. Il titolo, annunciato nel 2014 con lancio previsto per il 2016, ha subito numerosi rinvii a causa di una formula di gioco che non ha mai convinto pienamente Microsoft.

Questo fino a qualche mese fa, con la casa di Redmond che ha confermato ufficialmente l’arrivo del gioco entro la fine di febbraio 2019 in esclusiva su Windows 10 e Xbox One.

Tuttavia, visti i numerosi slittamenti, la community ha manifestato alcuni dubbi sull’effettiva qualità del progetto e sulla capacità di soddisfare i desideri e le aspettative dei fan.

A calmare un po’ gli animi ci ha pensato il responsabile di Xbox Phil Spencer, il quale ha affermato su Twitter che lo sviluppo del gioco sta procedendo bene e senza ulteriori intoppi, confermando tuttavia che il nuovo team di sviluppo ha ancora un bel po’ di lavoro da fare, dopo aver provato in tempi abbastanza recenti una build molto avanzata del gioco d’azione.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Quali aspettative vi siete fatti su Crackdown 3? Fatecelo sapere nei commenti!