Intervistato al Tokyo Game Show da VG247.com, il director di Devil May Cry 5 Hideaki Itsuno ha rivelato che almeno inizialmente, avrebbe voluto realizzare un seguito di DmC: Devil May Cry piuttosto che un nuovo capitolo della serie principale.

“Volevo davvero creare un DmC: Devil May Cry 2. Ero davvero eccitato all’idea di realizzarlo, però alla fine la cosa non si è concretizzata. Quando è arrivato il momento di sviluppare un nuovo gioco, ci siamo detti, ok, allora facciamo Devil May Cry 5.”

“Avevamo alcune persone che non avevano mai lavorato a un DmC, e altre invece che lo avevano fatto. È grazie all’unione di queste due parti che abbiamo deciso di realizzare Devil May Cry 5. Non sarà un sequel di DmC, ma faremo il possibile per portare tutto quello che abbiamo imparato da quel gioco.”

In attesa dell’uscita di Devil May Cry 5 su PC, PS4 e Xbox One il prossimo 8 marzo, fateci sapere nei commenti se aveste preferito un seguito di DmC.