Destiny 2

Destiny 2, Bungie è già al lavoro alla prossima espansione major

In un’intervista al portale giapponese EAA!! tenutasi in occasione del Tokyo Game Show 2018, Scott Taylor di Bungie ha svelato che la software house è già al lavoro su un nuovo contenuto major di Destiny 2 che uscirà in seguito al Pass Annuale de I Rinnegati.

Taylor, principale responsabile dell’espansione uscita qualche settimana fa, è stato infatti coinvolto da Bungie nel nuovo contenuto che seguirà ai tre update previsti nel pacchetto stagionaleL’Armeria Nera (inverno 2018), Azzardo Cosmico (primavera 2019) e Penumbra (estate 2019).

Probabile che quello che Taylor definisce come il “futuro di Destiny” possa essere la seconda espansione major di Destiny 2, chiamate in gergo Comet, e dunque quella che chiuderà il ciclo di questo sequel con lo scontro finale tra i Guardiani e Savathûn, sorella di Oryx che ha giocato un ruolo importante anche negli eventi de I Rinnegati.

Questa espansione dovrebbe esordire a settembre 2019 e preparare successivamente il terreno per quello che dovrebbe essere il capitolo finale di Destiny, che vedrà il conflitto tra la Luce (i Guardiani baciati dal Viaggiatore) e l’Oscurità, ovvero le navi piramidali apparse nella cut-scene dopo i titoli di coda di Destiny 2.

A supporto di tale ipotesi c’è la stessa cut-scene, che nell’esplosione di Luce scaturita dal risveglio del Viaggiatore va a toccare una serie di pianeti a cui, finora, sono corrisposte altrettante location dei DLC e contenuti aggiuntivi di Destiny 2: Mercurio (La Maledizione di Osiride), Marte (La Mente Bellica), l’Atollo (I Rinnegati) e infine la già nota Astrocorazzata su Saturno.

Proprio questo scenario dovrebbe essere alla base dell’espansione finale di settembre, con Savathûn che potrebbe finalmente mostrarsi dopo essere stata citata continuamente nel corso degli eventi di Destiny 2. Al fianco della Regina dei Corrotti potrebbe esserci anche Xivu Arath, altra sorella di Oryx continuamente citata all’interno de I Rinnegati e del suo Grimorio.

Al momento in cui scriviamo non ci sono conferme ufficiali in merito, ma non è da escludere che i primi segnali sul futuro di Destiny 2 possano arrivare tra maggio e giugno, con una presentazione ufficiale all’E3 2019.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed