In attesa della data della B.E.T.A. di Fallout 76 prevista per questo ottobre, su Twitter sono comparse nuove informazioni relativi al sistema di esperienza e ai bonus forniti dopo aver dormito.

Riguardo i punti XP, ogni membro della squadra che contribuirà anche minimamente all’uccisione di un nemico guadagnerà un certo quantitativo di punti esperienza, ma sarà chiaramente il giocatore che andrà a piazzare il colpo finale a riceverne in quantità maggiore rispetto ai propri compagni.

L’ultimo punto del tweet riguarda invece il looting del cadavere che non sarà esclusivo del giocatore che ha ucciso l’avversario, ma potrà essere fatto da ogni membro della squadra.

Per quanto i riguarda invece i bonus da riposo, Pete Hines, vice presidente di Bethesda, ha risposto ad un utente preoccupato del fatto che dormire sarebbe potuta diventare un’attività inutile in quanto non è più possibile attendere. Sembra infatti che riposare in un letto garantisca diversi bonus, oltre a poter ammirare il proprio personaggio dormire, come ha detto scherzando lo stesso Hines.

Fallout 76 è atteso per questo 14 novembre su PC, PS4 e Xbox One.