Destiny 2

Destiny 2, ecco come funzioneranno le Taglie dopo l’update 1.2.3

Nel consueto appuntamento Il Settimanale di casa Bungie, la software house ha svelato nuovi dettagli relativi all’aggiornamento 1.2.3 in uscita il 17 luglio, in concomitanza del reset settimanale di Destiny 2.

Oltre all’enorme mole di novità già svelate qualche giorno fa, il nuovo update introdurrà il sistema di Taglie, già presente nel primo capitolo del brand e inspiegabilmente rimosso nel suo seguito.

Destiny 2 - Taglie

Nel dettaglio, il funzionamento delle Taglie sarà in tutto e per tutto simile a quello che siamo abituati a conoscere. Esse, infatti, verranno ottenute da diversi mercanti, fornendo punti XP e reputazione di fazione. Alcune taglie di particolari venditori forniranno ricompense migliori, presumibilmente elementi cosmetici come shader, astori e astronavi, ma anche armature e armi.

Le taglie potranno essere riscattate nel gioco immediatamente una volta che le avrete completate. Nella nuova espansione in arrivo a settembreI Rinnegati, sarà inoltre possibile ottenere delle taglie direttamente nelle terre selvagge, completando determinate attività o uccidendo gli Infami, nuova razza di nemici.

Rispetto a quanto visto nel primo Destiny, però, questa volta le taglie scadranno se lasciate incomplete, mentre la loro acquisizione costerà un po’ di Lumen, scelta attuata dalla casa di sviluppo per evitare il solito “prendo tutte le taglie e le metto nell’inventario, prima poi le finirò“.

Questa, tuttavia, non è l’unica novità presentata durante la notte: la patch 1.2.3 includerà infatti anche modifiche alla struttura base del gioco. In particolare, Bungie rivedrà alcuni modificatori presenti nelle attività PvE, che non hanno riscontrato il favore della critica e della community. Scopriamo cosa cambierà:

Dall’aggiornamento 1.2.3 abbiamo raccolto molto feedback sui modificatori degli assalti eroici. Martedì, tre o più modificatori subiranno delle modifiche. In più vogliamo che il vostro Potere, le statistiche, e le modifiche per armature siano più prorompenti, e abbiamo realizzato che i modificatori che depotenziano erano un po’ troppo potenti. Ecco cosa potete aspettarvi:

Blackout: L’intento di Bungie era di assicurarsi che gli attacchi dei nemici fossero pericolosi, ma non escludendo del tutto il livello di Potere e le statistiche dei personaggi. Il modificatore cambierà aumentando il danno dei colpi corpo a corpo dei nemici, ma senza tramutarsi in morte certa per il giocatore a causa di un solo colpo. Se il livello di Potere dovesse essere inferiore a quello raccomandato nella playlist degli assalti eroici, i nemici saranno però più forti e i loro corpo a corpo non perdoneranno.

Atterramento: Molte volte i giocatori vengono considerati “in volo” anche quando non stanno effettivamente saltando. Bungie sta riducendo la soglia di danni cosicché i giocatori non vengano puniti per cose fuori dal loro controllo, impedendo ai giocatori di morire per delle cadute effettuate da due metri di altezza.

Vetro: Questo modificatore riduce la salute e lo scudo dei guardiani ma aumenta il recupero. Bungie ha ridotto leggermente l’impatto di questo modificatore cosicché i giocatori possano notare di più gli effetti del proprio Potere.

Con la patch, saranno applicate altre migliorie che vi riportiamo qui di seguito:

  • Chat del clan su PC: Aggiunte un nuovo canale testuale al gioco che permette ai membri online di Destiny 2 di comunicare.
  • Una volta che tutte le armi profetiche di Mercurio sono state ottenute, verranno rese disponibili all’acquisto diretto da Fratello Vance al Faro (sulla seconda pagina del mercante).
  • Rimosso il modificatore Impeto dalle avventure eroiche.
  • L’inventario degli incarichi è stato spostato in prima posizione.
  • Sono state aggiunte virgole come separatori nella schermata della carneficina post-partita.
  • Risolto un problema per il quale i bersagli segnati da Alchimia Sanguigna producevano sfere quando sconfitti.
  • Risolto un problema per il quale il Protocollo Fuoco Stellare non funzionava con Armonizzazione del cielo di Lama dell’alba.
  • Risolto un problema per il quale il corpo a corpo degli stregoni non infliggeva danni quando si utilizzava Aspetto Ofidiano e le spade dell’alveare, o quando si trasportavano oggetti.
  • Bilanciamento ai seguenti modfiicatori: Blackout, Atterramento, Vetro
  • Rimossa la nuova funzionalità Matrice prismatica

Rimanete sintonizzati su VGN.it per il change-log completo della patch 1.2.3, che sarà svelato il 17 luglio alle 18:00.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed