Red Dead Redemption 2

Per Take-Two, la monetizzazione di Red Dead Redemption 2 non è una priorità

In vista del lancio di Red Dead Redemption 2 programmato per questo autunno, il publisher Take-Two si è espresso circa gli obiettivi prefissati dall’azienda al fine di eguagliare il successo di GTA V.

Sulla questione è intervenuto direttamente l’amministratore delegato della compagnia Strauss Zelnick con un’intervista a GameDaily.biz:

“Il nostro obiettivo è quello di catturare e coinvolgere i consumatori con il miglior tipo di intrattenimento possibile, e se riusciamo a dare agli utenti altri contenuti molto accattivanti, arriveranno naturalmente anche i ricavi seguiranno poi ricavi e profitti.”

Zelnick ha poi continuato: “Vogliamo tenere alto il coinvolgimento dei consumatori dopo l’uscita iniziale. Questo rimane il nostro obiettivo. Ma puoi farlo solo se l’esperienza alla base è grandiosa. Se non lo è, allora i giocatori non ne vorranno più sapere”.

Mantenere gli utenti impegnati sul gioco resta quindi la preoccupazione principale della software house e della compagnia.

Vi ricordiamo che Red Dead Redemption 2 uscirà il prossimo 26 ottobre su PS4 e Xbox One.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed