Nintendo ha da poco smentito le voci riguardo alla possibile cessazione della produzione di Wii U entro la fine dell’anno. Un portavoce della casa giapponese ha dichiarato che la notizia riportata dal sito Nikkei fosse totalmente priva di fondamento.

Le indiscrezioni sono rimbalzate per tutto il web, fino ad arrivare sulle pagine di Kotaku, che aveva svelato l’intenzione di Nintendo di ridurre le unità in produzione fino all’arrivo della nuova console, NX. Fra le altre possibili ragioni, la possibile chiusura è stata attribuita al minore successo ottenuto da Wii U rispetto al suo predecessore, Wii. Il nuovo Nintendo NX, in ogni caso, dovrebbe entrare sul mercato tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017, con The Legend of Zelda come titolo di lancio. Il nuovo capitolo della saga verrà prodotto per entrambe le console, e sarà lanciato entro fine anno su Wii U per poi uscire al lancio di Nintendo NX.