Subito dopo l’uscita in pompa magna da parte di CD Project Red e dell’attesissimo Cyberpunk 2077 durante la conferenza Microsoft dell’E3 di questo anno, nuove immagini e dettagli sono stati rivelati dai colleghi di Dualshockers.

Il titolo futuristico ci vedrà vestire i panni di V, un mercenario che cerca di sopravvivere in un’America divisa tra le grandi corporazioni che controllano il mondo e la povertà dei sobborghi. La nostra missione sarà quella di svolgere incarichi sporchi e prendere molte decisioni difficili. Potremo modificare il nostro personaggio sia negli abiti che nel sesso che nella personalità e tutto ciò andrà a definire il nostro gameplay e come il mondo si pone verso di noi. Il gioco inoltre non imporrà ruoli fissi e ogni giocatore potrà appartenere ad una o a tutte le classi disponibili.

Anche se in prima persona, a detta degli sviluppatori il gioco sarà un RPG a tutti gli effetti con qualche sfumatura shooter e non il contrario, una scelta che permetterà al giocatore di vivere un’esperienza più immersiva, come se fosse davvero dentro al gioco stesso. I dialoghi saranno interattivi, ciò significa che potrete controllare un discorso in tempo reale, e magari zittire l’interlocutore con un bel proiettile in testa.

Dentro Night City, vali quanto hai. Più sei equipaggiato, maggiore è la capacita di sopravvivere e viceversa. Dovrete fare attenzione quando vi avventurerete nel Net, in quanto dietro ogni angolo si nasconde un netrunner pronto a eliminarvi.

Cyberpunk 2077 offrirà un immenso mondo aperto, un ciclo giorno/notte e una gestione dinamica del meteo: Night City è completamente esplorabile e sarà caratterizzata da ben sei regioni distinte e con ogni palazzo composto da stanze in cui entrare. Oltre alla trama principale, saranno presenti tantissime attività extra e quest secondarie che vi terranno incollati allo schermo per dozzine di ore di gioco.

Cyberpunk 2077 non ha ancora una data ufficiale, anche se sappiamo che verra distribuito per PC e console. In attesa di ulteriori informazioni vi lasciamo ad alcuni artwork.