Dopo il reveal di ieri, i dettagli sulla modalità multiplayer e le vicende narrate nella campagna single-player di Battlefield V, i ragazzi di DICE hanno voluto stuzzicare i fan con la possibilità che nel titolo venga inserita una modalità Battle Royale.

Dopo l’annuncio di alcuni dei cambiamenti che avverranno in questo nuovo capitolo, che potranno far storcere il naso ai fan di vecchia data, come la possibilità di costruire fortificazioni, di rianimare gli alleati anche se non si fa parte della classe medica e la mancanza della completa rigenerazione della vita, giusto per citarne alcune, il team di sviluppo svedese ha svelato ai microfoni di GameSpot che la modalità Battle Royale è nei loro piani:

“Per noi è dura non pensare a una modalità Battle Royale, sappiamo che ci sono molti amanti del genere e stiamo vagliando la possibilità di inserirla in Battlefield V”, commenta la software house. “D’altronde possiamo contare su mappe enormi e i veicoli, ci sembra che calzi tutto a pennello”.

Ovviamente, Electronic ARts e DICE non possono esimersi dallo sviluppare una modalità tutti contro tutti in stile Fortnite, in quanto il loro diretto rivale, Call of Duty: Black Ops 4 tenterà di cavalcare l’onda del genere con la propria reinterpretazione, che prenderà il nome di Blackout.

Battlefield V sarà disponibile dal 19 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Per maggiori informazioni, non perdete la nostra anteprima!