Nell’ultimo episodio di Inside Xbox, Sean Murray di Hello Games ha finalmente svelato la data di lancio della versione Xbox One di No Man’s Sky, che si appresta ad arrivare sulla piattaforma Microsoft il 27 luglio con il completo supporto al multiplayer online, chiesto a gran voce dalla community sin dal lancio nell’agosto del 2016.

L’aggiornamento NEXT, che includerà il comparto multiplayer del titolo, è in fase di testing da ormai 6 mesi e gli sviluppatori hanno affermato di essersi ritrovati di fronte a un gioco totalmente nuovo grazie all’introduzione di queste meccaniche cooperative, come rivelato sulle pagine di Xbox Wire.

Ad esempio, si potrà esplorare l’universo in compagnia di un amico o addirittura incontrare casualmente altri viaggiatori sconosciuti, mentre rifugi e colonie potranno essere condivise tra giocatori. Ci saranno anche battaglie spaziali, dove affronteremo nemici reali potendo contare anche sul supporto degli amici. Confermato inoltre che questa versione girerà in 4K nativi con supporto alla tecnologia HDR su Xbox One X.

Il comunicato di Sean Murray si chiude con alcuni ringraziamenti alla community che ha sempre sostenuto il suo team e il gioco, togliendosi anche qualche sassolino dalla scarpa e affermando di aver preferito proseguire con lo sviluppo del gioco, piuttosto che perdere tempo a parlarne durante le interviste. Solo adesso che il lavoro è quasi completato, Murray ha deciso di parlarne ai microfoni di Inside Xbox.

Non ci resta che attendere con pazienza il 27 luglio per vedere in che modo No Man’s Sky si sia evoluto: non è da escludere la presenza di un video gameplay più concreto durante la conferenza Microsoft all’E3 2018.