Brutte notizie per i giocatori più appassionati di Sea of Thieves: l’aggiornamento 1.0.7 infatti, che era atteso per questi giorni, è stato posticipato dalla software house a causa di un problema rilevato all’interno della versione PC del gioco.

La grande attesa che si è creata attorno a questa patch è dovuta alle novità che porterà con sé per il gioco: tra tutte la possibilità di rendere i party privati accessibili soltanto tramite invito, la diminuzione del numero di oggetti condivisibili come cibo e palle di cannone e non solo.

Non ci saranno più alcune casse che potranno essere trovate solo dai pirati di alto livello e i tag dei giocatori non saranno più visibili sott’acqua.

Insomma un sacco di novità che sicuramente faranno piacere ai giocatori che, tra pochi giorni, potranno anche mettere le mani sul  primo DLC: The Hungering Deep.