In occasione dell’incontro con gli azionisti per la presentazione dei risultati finanziari del 2017, Capcom ha confermato il grande successo di Monster Hunter: World.

Il gioco di ruolo, disponibile su PS4 e Xbox One, ha totalizzato fino al 31 marzo 2018 ben 7,9 milioni di copie distribuite nel mondo, con la casa nipponica che ha dichiarato che il titolo ha contribuito in maniera significativa alle ottime performance finanziarie dell’azienda nel 2017.

Trattandosi di copie distribuite, dato che include sia le vendite in formato digitale che le copie retail inviate da Capcom ai vari negozianti del mondo, è probabile che il dato di copie vendute effettivamente sia leggermente più basso di quanto riportato.

Per quanto riguarda gli altri titoli della casa è stato svelato che Resident Evil 7: Biohazard ha venduto 5,1 milioni di unità fin dal suo lancio dello scorso anno, Monster Hunter XX per Nintendo 3DS ha totalizzato 1,8 milioni di unità vendute, mentre Marvel vs. Capcom: Infinite ha fatto registrare un totale decisamente più basso, nonostante siano state spedite circa 1 milione di unità.

A fronte di questo successo è lecito aspettarsi che Capcom stia accelerando per portare Monster Hunter: World anche su PC, con nuove informazioni in merito che potrebbero arrivare durante il prossimo E3 2018.