What Remains of Edith Finch

What Remains of Edith Finch trionfa ai BAFTA 2018, ecco tutti i vincitori

Nelle scorse ore, a Londra si sono tenuti i consueti British Academy Video Games Awards (BAFTA), che hanno premiato i migliori giochi per ogni categoria che si sono distinti nell’anno passato.

In questa edizione sono stati considerati i titoli usciti sul territorio del Regno Unito a partire dal 1 gennaio fino al 31 dicembre 2017, e selezionali dai membri delle British Academy con votazioni online. I vincitori sono stati scelti da una giuria specializzata nella prima settimana di marzo.

Contrariamente a quanto ci si potesse aspettare, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, che nei mesi scorsi ha vinto altri premi del genere, non si è aggiudicato il riconoscimento più ambito, che è stato assegnato a What Remains of Edith Finch.

Il titolo di Giant Sparrow è stato infatti il più apprezzato dalla giuria battendo rivali del calibro di Assassin’s Creed: Origins, Hellblade: Senua’s Sacrifice, Horizon Zero Dawn, Super Mario Odyssey e lo stesso Zelda: Breath of the Wild.

A fare incetta di premi è stato però Hellblade: Senua’s Sacrifice di Ninja Theory, che ha portato a casa ben cinque statuette tra cui i premi come migliore direzione artistica, miglior sonoro e la miglior performance per Melina Juergens. Di seguito vi riportiamo tutti i vincitori di ogni relativa categoria.

  • Miglior gioco dell’anno: What Remains of Edith Finch
  • Migliore direzione artistica: Hellblade: Senua’s Sacrifice
  • Miglior sonoro: Hellblade: Senua’s Sacrifice
  • Miglior gioco inglese: Hellblade: Senua’s Sacrifice
  • Miglior gioco al debutto: Gorogoa
  • Miglior gioco continuativo: Overwatch
  • Miglior gioco per famiglie: Super Mario Odyssey
  • Miglior gioco oltre l’intrattenimento: Hellblade: Senua’s Sacrifice
  • Miglior design: Super Mario Odyssey
  • Miglior gioco innovativo: The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • Miglior gioco mobile: Golf Clash
  • Miglior gioco multiplayer: Divinity Original Sin 2
  • Miglior colonna sonora: Cuphead
  • Miglior comparto narrativa: Night in the Woods
  • Miglior gioco originale: Horizon Zero Dawn
  • Miglior performance: Melina Juergens – Hellblade: Senua’s Sacrifice
Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed