Dopo l’annuncio a sorpresa della scorsa settimana sul ritorno di Sam Fisher sui nostri PC e console con Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, Ubisoft ha svelato tutti i dettagli di Special Operation 1: Splinter Cell, il primo contenuto gratuito della seconda stagione dello shooter tattico.

Seguendo le tracce del suo obiettivo, l’agente segreto protagonista della saga di Splinter Cell, arriverà in Bolivia per impedire una fuga di informazioni che potrebbero fare molto comodo al cartello del Santa Blanca.

Trovandosi da solo ad affrontare la missione, l’agente segreto richiederà l’aiuto della squadra Ghost che non lo farà certo attendere. Fianco a fianco con la spia, dovremo fare irruzione nella base e catturare il nostro bersaglio pianificando ogni mossa per non essere scoperti.

La prima operazione speciale darà ufficialmente il via alla seconda stagione di Ghost Recon Wildlands e regalerà ai giocatori nuove armi, gadget e il costume di Splinter Cell per personalizzare il proprio personaggio. Inoltre, gli amanti del PvP del gioco riceveranno anche la nuova classe Echelon, da utilizzare nella modalità Ghost War.

La prima operazione speciale di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands sarà disponibile gratuitamente su PC, PS4 e Xbox One da oggi. Inoltre, per celebrare l’uscita, Ubisoft ha comunicato che dal 12 al 15 aprile potrete provare in veste del tutto gratuita il gioco. Di seguito il trailer di lancio in italiano.