Svelata finalmente la lista delle migliorie apportate dalla versione rimasterizata di uno dei giochi hardcore più amati dai giocatori, Dark Souls Remastered.

In arrivo il 28 maggio su PlayStation 4, PC, Xbox One e Nintendo Switch, questa riedizione del primo capitolo della saga FromSoftware porterà con sé diverse migliorie, sia grafiche che al netcode.

Gli sviluppatori hanno infatti annunciato che, le versioni PlayStation 4 Pro, Xbox One X e PC supporteranno la risoluzione 4K con frame-rate fisso a 60fps, ma mentre su PC sarà nativa, su console verrà raggiunta tramite upscaling.

Su Switch, invece, la risoluzione sarà 1080p in modalità docked e 720p in modalità portatile, entrambe con un frame-rate di 30fps.

Per quanto riguarda le migliorie multiplayer, vedremo l’incremento di giocatori massimo da 4 a 6, sarà aggiunta la possibilità di impostare una password per accedere alle partite (proprio come visto in Dark Souls 3) e scegliere la regione in cui eseguire il mathmaking, oltre ad altre migliorie che garantiranno maggiore stabilità al gioco.

La modalità arena vedrà la possibilità di giocare sia 3v3 che in deathmatch tutti contro tutti per un massimo di 6 giocatori. Inoltre, un’ulteriore aggiunta è stata fatta al sistema di incontri online, che passa dalla modalità P2P ai server dedicati.

Ricordiamo nuovamente che il titolo vedrà la luce (del Sole) il 25 maggio su PC, PS4, Xbox One e Switch, con la possibilità di sbloccare ricompense in-game esclusive su quest’ultima grazie all’amibo di Solaire.