Annunciato MotoGP18, uscirà anche su Nintendo Switch

Milestone ha confermato lo sviluppo di MotoGP18, nuovo capitolo della saga ispirata al motomondiale che sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One dal 7 giugno, con la versione Switch che uscirà qualche settimana più tardi.

MotoGP18 sarà un reboot del titolo di punta di Milestone, il primo a sfruttare il motore Unreal Engine che, da un paio di produzioni, muove i prodotti della software house lombarda. Con l’uso del motore di Epic Games, il gioco punta a offrire una simulazione della fisica realistica, riproducendo i tratti più distintivi del comportamento delle moto.

Il nuovo capitolo della saga sportiva includerà tutti i contenuti della stagione 2018, compresi tutti i piloti, le moto delle classi MotoGP, Moto2, Moto3 e Red Bull MotoGP Rookies Cup e i 19 circuiti ufficiali, tra cui non mancherà il nuovissimo Buriram International Circuit in Thailandia.

Sfruttando il nuovo motore di gioco, la casa italiana punta a riprodurre fedelmente piloti, moto e circuiti grazie al  Drone Scanning system, che garantisce una ricostruzione 1:1 di tutti i dettagli dei tracciati, e la tecnologia dello scanning 3D, che permetterà di includere i volti di tutti i piloti della classe MotoGP.

Tra le altre novità si registrano la presenza di cut-scene tra una gara e l’altra per rendere la modalità carriera più coinvolgente, l’inedita Spectator Mode e dei tutorial interattivi. Ci sarà spazio anche per un’IA potenziata, al fianco di una fisica delle moto e di un nuovo sistema di collisioni che, insieme agli aiuti di guida, permetteranno di ottenere un’esperienza di gioco estremamente piacevole e accessibile a tutti.

Per i più esigenti, invece, ci sarà un nuovo sistema di danni scalabile e di gestione delle gomme, che sarà particolarmente apprezzabile all’interno della nuova modalità Carriera, in cui dovrete scalare la classifica dalla Red Bull MotoGP Rookies Cup fino ad arrivare alla classe regina. Ci sarà un nuovo sistema di sviluppo delle moto che la software house ha ideato per migliorare le performance, e il MotoGP ID per tenere costantemente traccia dei propri progressi.

 

A seguire le prime immagini ufficiali di MotoGP18 rilasciate da Milestone.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed