Dopo la recente presentazione alla GDC 2018 da parte di NVIDIA, ecco spuntare il video del primo titolo che supporterà la tecnologia RTX sviluppata da NVIDIA in collaborazione con Microsoft: Metro Exodus.

NVIDIA RTX, per chi non lo sapesse , è un nuovo modo di renderizzare la luce basato sulla tecnologia ray tracing, in modo da renderla più vicina a quella percepita dall’occhio umano.

Questa tecnologia, che finora si era dimostrata troppo esosa in termini di calcolo computazionale per essere usata all’interno dei videogiochi, è stata sviluppata in collaborazione tra Microsoft e NVIDIA, e sarà compatibile con le più recenti GPU della famiglia Pascal (e successive).

Metro Exodus sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One entro la fine del 2018.