Questa mattina, la tanto attesa e corposa patch 11 di PlayerUnknown’s Battlegrounds è approdata sui server di Xbox One.

L’aggiornamento non include particolari novità in materia di contenuti, ma risolve molte delle problematiche riscontrate dagli utenti nell’ultimo periodo. Sono stati anche introdotti alcuni cambiamenti all’organizzazione dell’inventario, per aumentare la velocità a cui i giocatori potranno accedervi per cambiare il proprio assetto da combattimento.

Vediamo quindi nel dettaglio che cosa è stato modificato.

Performance / Ottimizzazione / Stabilità

  • Implementate le texture grafiche;
  • Ottimizzati i profili dei veicoli;
  • Piccole risoluzioni per ridurre i crash.

UI/UX (inventario)

  • Migliorata l’interfaccia dell’inventario con l’aggiunta di punti focali per identificare più velocemente delle determinate aree e un bottone per fare pulizia;
  • Migliorata la selezione delle armi, i giocatori potranno cambiare il focus e la selezione con il D-Pad;
  • Aggiunta la funzione di scorrimento veloce con i tasti LT/RT.

Gameplay

  • Aggiunto un contatore che segna il numero di giocatori rimasti nell’aereo.

Oggetti estetici

  • La giacca Varsity (detta anche PUBG5) annunciata negli scorsi giorni sarà disponibile come premio per i giocatori a partire dal 22 marzo.

Bug risolti

  • Risolto un problema audio che faceva sentire passi di giocatori nelle vicinanze anche quando non c’era nessuno;
  • Risolto il problema che non faceva visualizzare correttamente la zona blu.