Sea of Thieves

Sea of Thieves: arriva la risposta di Rare alle lamentele

A pochi giorni dall’uscita dell’attesissimo Sea of Thieves, titolo piratesco di Rare, non sono mancate alcune polemiche da parte della community.

I punti principali sollevati dagli utenti PC e Xbox One sono la carenza di contenuti e l’aumento del prezzo degli abiti rispetto a quelli dell’ultima beta, che hanno portato la software house a rispondere alle critiche con il responsabile Joe Neate, executive producer di Sea of Thieves, che è intervenuto nella discussione.

Neate sostiene infatti che Sea of Thieves sia stato pensato come un gioco in evoluzione continua, che vedrà la pubblicazione di nuovi oggetti estetici, meccaniche e modi di giocare nel corso del tempo. Il progetto al lancio era di fornire un’ottima esperienza iniziale che sarebbe poi stata arricchita col tempo. Neate ha tenuto a ricordare che per lo sviluppo di Sea of Thieves, Rare ha lavorato a stretto contatto con la community e continuerà a farlo nelle settimane a venire per arricchire il gioco.

È solo questione di tempo prima che il gioco sia impreziosito da tanti nuovi contenuti. Nel frattempo, nel caso in cui abbiate difficoltà ad ambientarvi nel mondo di Sea of Thieves non perdete la nostra guida per ottenere Oro e nuove Mappe del Tesoro!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed