Epic Games ha recentemente fatto in modo che tutti i giocatori di Fortnite: Battle Royale potessero giocare tra di loro a prescindere dalla piattaforma di riferimento, grazie al supporto al multiplayer cross-platform.

Da questa funzione, è tuttavia esclusa la comunicazione diretta tra i giocatori di PS4 e quelli Xbox One, in quanto Sony, come già avvenuto in passato con Minecraft, è sempre parsa riluttante in merito alla questione e non ha mai dato il consenso diretto a questa pratica.

Interpellato sulla questione da un fan su Twitter, il responsabile di Xbox Phil Spencer ha ribadito ancora una volta che per lui non ci sono problemi di sorta per abilitare questa funzione sul versante Xbox One e che vorrebbe sicuramente il cross-play di Fortnite anche tra la sua console e la “rivale” PS4.

Ovviamente la parola finale spetta a Sony, chissà se con il passare del tempo il colosso giapponese concederà questa possibilità ai suoi utenti oppure rimarrà sempre su i suoi passi.

Cosa ne pensate di questa situazione? Vi piacerebbe poter giocare con gli utenti di PS4 o Xbox One? Fatecelo sapere nei commenti!